Italia markets open in 43 minutes
  • Dow Jones

    33.852,53
    +3,07 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    10.983,78
    -65,72 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.968,99
    -58,85 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0357
    +0,0022 (+0,22%)
     
  • BTC-EUR

    16.299,92
    +263,46 (+1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    400,94
    +12,22 (+3,14%)
     
  • HANG SENG

    18.385,34
    +180,66 (+0,99%)
     
  • S&P 500

    3.957,63
    -6,31 (-0,16%)
     

Microvast e General Motors sono state selezionate dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti per una sovvenzione da 200 milioni di dollari USA

HOUSTON, November 02, 2022--(BUSINESS WIRE)--Una sussidiaria interamente controllata di Microvast Holdings, Inc. (NASDAQ: MVST) è stata selezionata, in collaborazione con General Motors, dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti (DOE) per l'assegnazione di una sovvenzione da 200 milioni di dollari USA nel quadro di una prima serie di progetti finanziati dalla legge bipartisan sulle infrastrutture del presidente Biden. Oltre 200 imprese hanno depositato presso il DOE richieste per 2,8 miliardi di dollari, e 20 di esse hanno ottenuto il finanziamento.

"Ci onora essere stati scelti dal DOE e collaborare con General Motors a questo importante impegno per il consolidamento e l'accelerazione della supply chain nazionale di batterie e delle iniziative per la produzione nordamericana. Grazie a questa sovvenzione, Microvast potrà velocizzare i progetti per una produzione nazionale dei componenti critici per le batterie, tra cui la fabbricazione in serie della nostra tecnologia brevettata basata sui separatori in poliaramide" ha dichiarato la Dott.ssa Wenjuan Mattis, direttore tecnologico presso Microvast. "Prevediamo che i vantaggi offerti dalla sicurezza dei nostri separatori in poliaramide, innovativi ed estremamente termostabili, trasformeranno lo sviluppo delle batterie agli ioni di litio ad alta energia e genereranno un valore importante per il settore", ha continuato.

"In qualità di azienda USA con attività in Tennessee, Florida, Colorado e Texas, siamo entusiasti di migliorare la strategia di integrazione verticale di Microvast con l'espansione della nostra presenza nazionale e delle capacità produttive per includere i componenti per batterie", ha dichiarato Shane Smith, Chief Operating Officer di Microvast. "Puntiamo a effettuare l'approvvigionamento di materie prime e dispositivi negli Stati Uniti o presso i nostri alleati, e di creare centinaia di interessanti posti di lavoro presso le nostre comunità locali", ha proseguito.

Il finanziamento del DOE da 200 milioni di dollari, insieme a un investimento di oltre 300 milioni di dollari da parte delle società, dovrebbe supportare la realizzazione di una nuova struttura produttiva di separatori negli Stati Uniti. Microvast prevede che il nuovo impianto di separatori fornirà i componenti produttivi alla fabbrica di celle per batterie a Clarksville, Tennessee, nonché ad altri clienti nei mercati dei veicoli commerciali, speciali ed elettrici (EV), sistemi per l'accumulo energia (ESS) e altre applicazioni.

Un separatore è una sottile pellicola isolante posta tra un catodo e un anodo che evita le fughe termiche e permette al contempo il passaggio degli ioni. Il separatore è un componente essenziale delle batterie agli ioni di litio e svolge un ruolo essenziale nella sicurezza, nella tolleranza all'abuso e nelle performance delle batterie. La poliaramide è una poliammide aromatica ignifuga e resistente alle alte temperature comunemente utilizzata nell'abbigliamento antincendio e nelle carte isolanti. Microvast vanta un'esclusiva tecnologia brevettata di lavorazione a umido per la produzione di una pellicola sottile a base di poliaramide. A differenza dei materiali comunemente utilizzati per i separatori nelle batterie agli ioni di litio, a base di polietilene (PE) e polipropilene (PP), con temperature di fusione rispettivamente di circa 135°C e di 165°C, i separatori proprietari in poliaramide di Microvast sono in grado di resistere a temperature di oltre 300°C. Questa resistenza alle alte temperature, combinata con l'elevata porosità, l'eccellente bagnabilità e la ritenzione di elettroliti, migliora la sicurezza complessiva, la rapidità della ricarica e la durata del ciclo di vita delle batterie agli ioni di litio destinate ai veicoli elettrici e ad altre applicazioni.

Microvast collabora con General Motors allo sviluppo di una nuova tecnologia di separatori potenzialmente in grado di aumentare la sicurezza degli EV, la ricarica e il ciclo di vita delle batterie grazie al contributo delle proprietà intellettuali di entrambe le imprese, tra cui una tecnologia di rivestimento sviluppata dai laboratori di ricerca e sviluppo di GM a Warren, Michigan.

"Questa collaborazione con Microvast supporta l'impegno continuativo di GM per lo sviluppo di una supply chain di veicoli elettrici focalizzata sul Nordamerica e per contribuire alla massima diffusione degli EV", ha commentato Kent Helfrich, Chief Technology Officer e vicepresidente della ricerca e sviluppo presso General Motors. "Ci fornirà anche una tecnologia dei separatori all'avanguardia utilizzabile nelle nostre batterie Ultium di prossima generazione e, ancora più importante, a supporto del nostro ininterrotto impegno per la sicurezza".

"Si tratta di tempi davvero straordinari per le attività produttive negli Stati Uniti, poiché l'agenda del presidente Biden e gli investimenti storici potenziano al massimo il settore privato, per garantirci un futuro 'Made in the USA' per l'energia pulita", ha affermato Jennifer M. Granholm, segretario all'Energia degli Stati Uniti. "La produzione di batterie e componenti avanzati a livello nazionale velocizzerà l'abbandono dei combustibili fossili per rispondere alla solida domanda di veicoli elettrici, creando più posti di lavoro ben retribuiti in tutto il paese".

Informazioni su Microvast

Fondata nel 2006 a Houston, Texas, come società orientata alla ricerca e tecnologia, Microvast si è evoluta sino ad affermarsi come leader globale nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di soluzioni di batterie per applicazioni mobili e fisse. Microvast offre un ampio portafoglio di soluzioni di batterie agli ioni di litio a ricarica rapida, con composizioni chimiche, caratteristiche di performance e prezzi diversificati, per rispondere alle svariate esigenze della base clienti. Microvast è rinomata per la sua avanzata tecnologia delle celle per batterie e per le capacità di integrazione verticale che vanno dalla chimica degli elementi di base delle batterie (catodo, anodo, elettrolita e separatore) alle celle, moduli e pacchi batteria.

Dalla messa in funzione dei suoi primi sistemi di batterie all'interno di autobus elettrici più di dieci anni fa, Microvast ha ampliato la propria attività per rispondere alle esigenze di un ampio ventaglio di veicoli commerciali, di trasporto di passeggeri e speciali, tra cui veicoli e attrezzature per l'industria mineraria, la movimentazione di materiali ed elettrici, nonché per applicazioni di accumulo di energia a livello di rete.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.microvast.com oppure seguire l'azienda su LinkedIn o su Twitter (@microvast).

Informazioni sui finanziamenti del DOE

Microvast, in collaborazione con General Motors, è tra i destinatari della prima serie di progetti finanziati dalla legge bipartisan sulle infrastrutture del presidente degli Stati Uniti per espandere la produzione nazionale di batterie per EV e la rete elettrica, oltre ai materiali e componenti attualmente importati da altri paesi. L'approvvigionamento e la lavorazione negli Stati Uniti, all'insegna della responsabilità e sostenibilità, dei materiali essenziali utilizzati per la produzione di batterie agli ioni di litio rafforzeranno le supply chain statunitensi, velocizzeranno la produzione di batterie per rispondere alla maggior domanda e garantiranno la competitività economica, l'indipendenza energetica e la sicurezza nazionale degli USA. Il finanziamento da 2,8 miliardi di dollari annunciato dal DOE rappresenta la prima tranche dei 7 miliardi di dollari complessivamente stanziati dalla Legge bipartisan sulle infrastrutture del presidente e mirati al potenziamento della supply chain delle batterie statunitensi. L'Office of Manufacturing and Energy Supply Chains (MESC) (Ufficio della produzione e delle supply chain di energia) del DOE è responsabile del rafforzamento e della garanzia delle supply chain produttive ed energetiche necessarie per la modernizzazione dell'infrastruttura energetica degli Stati Uniti e per supportare una transizione pulita ed equa in questo settore. Il MESC gestirà il portafoglio di progetti con il supporto del Vehicle Technologies Office (Ufficio delle tecnologie degli autoveicoli) dell'Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (Ufficio dell'efficienza energetica e delle rinnovabili) del DOE.

Nel quadro del processo di selezione per la sovvenzione del DOE, Microvast è stata invitata a negoziare i termini specifici del finanziamento; una volta perfezionati tali termini, la sovvenzione resterà soggetta sia ai prerequisiti, sia ad ulteriori termini e condizioni da concordare nel corso della negoziazione.

Avvertenze sulle dichiarazioni a carattere previsionale

Questo comunicato stampa contiene "dichiarazioni a carattere previsionale" ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni includono, ma non a titolo esaustivo, dichiarazioni su risultati finanziari e operativi futuri, piani, obiettivi, aspettative e intenzioni dell'azienda rispetto a operazioni, prodotti e servizi futuri, e altre dichiarazioni identificate da termini come "probabilmente risulterà", "si prevede che", "continuerà", "è previsto", "stimato", "credere", "intendere", "pianificare", "proiezione", "prospettiva" o termini di analogo significato. Queste dichiarazioni a carattere previsionale includono, ma non a titolo esaustivo, dichiarazioni riguardanti il settore e le dimensioni del mercato di Microvast, le opportunità future per Microvast e per la società combinata e risultati futuri previsti di Microvast. Queste dichiarazioni a carattere previsionale si basano sulle convinzioni e aspettative attuali della nostra dirigenza e sono intrinsecamente soggette a significative incertezze e contingenze commerciali, economiche e della concorrenza, molte delle quali difficilmente prevedibili e generalmente al di fuori del controllo dell'azienda. I risultati effettivi e la tempistica degli eventi possono differire sostanzialmente dai risultati previsti in queste dichiarazioni a carattere previsionale.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20221102005477/it/

Contacts

Rapporti con gli investitori
Monica Gould
monica@blueshirtgroup.com
(212) 871-3927
cc: ir@microvast.com
(346) 309-2562

Media
media@microvast.com
(281) 491-9505