Italia markets close in 49 minutes
  • FTSE MIB

    21.170,71
    -662,79 (-3,04%)
     
  • Dow Jones

    30.572,94
    -456,37 (-1,47%)
     
  • Nasdaq

    10.920,20
    -257,69 (-2,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.393,04
    -411,56 (-1,54%)
     
  • Petrolio

    106,10
    -3,68 (-3,35%)
     
  • BTC-EUR

    18.255,23
    -1.149,04 (-5,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    407,42
    -24,05 (-5,57%)
     
  • Oro

    1.813,20
    -4,30 (-0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,0424
    -0,0020 (-0,19%)
     
  • S&P 500

    3.754,84
    -63,99 (-1,68%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.425,14
    -89,18 (-2,54%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0038 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    0,9964
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3456
    -0,0002 (-0,02%)
     

Milan campione d'Italia, in 70mila per festa scudetto

(Adnkronos) - Almeno 70mila tifosi rossoneri hanno festeggiato a Milano lo scudetto del Milan campione d'Italia. E il bilancio della questura - diffuso in nottata - è di 4 ultrà portati in ospedale per malori e per ustioni da fumogeni e di circa 80 soccorsi da personale del 118. La festa ha visto piazza Duomo riempirsi fin dal fischio d’inizio di supporter della squadra di Pioli, poi l’attesa è diventata gioia incontenibile con il risultato finale. Fumogeni, petardi, fuochi d’artificio hanno ininterrottamente fanno da cornice ai cori, ma il bilancio è di qualche malore (una decina i soccorsi in piazza) tra i presenti e un funzionario di polizia contuso al torace da una bottiglia lanciato verso il palco presente sul lato opposto della galleria.

Non solo piazza Duomo: piazza Castello, piazza Sempione, piazza XXV Aprile, la Darsena e le principali strade cittadine sono state invase da caroselli di auto e moto, mentre altri tifosi hanno raggiunto Casa Milan: già 20mila prima dell’arrivo della squadra campione d’Italia, scortata dalla polizia Stradale. Una festa - che ha visto impegnati polizia, carabinieri, polizia locale e vigili del fuoco - proseguita quasi fino alle 2 di notte.

Rientro monitorato dalla polizia Ferroviaria per altri 700 ultrà che erano andati a Reggio Emilia per sostenere da vicino il Milan impegnato contro il Sassuolo e che sono rientrati a bordo di un treno arrivato in stazione Centrale poco dopo la mezzanotte. Oggi pomeriggio, intanto, la festa continua con la squadra rossonera che si concederà ai tifosi con un saluto a Casa Milan poi sarà protagonista di una parata celebrativa con un bus che attraverserà le strade del centro fino in piazza Duomo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli