Italia markets close in 3 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    25.422,73
    +59,71 (+0,24%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    72,82
    -1,13 (-1,53%)
     
  • BTC-EUR

    33.011,26
    -2.353,12 (-6,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    957,07
    +7,17 (+0,75%)
     
  • Oro

    1.810,20
    -7,00 (-0,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1891
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.111,01
    +21,71 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8556
    +0,0020 (+0,24%)
     
  • EUR/CHF

    1,0762
    +0,0019 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4818
    +0,0017 (+0,11%)
     

A Milano centrodestra di nuovo al palo dopo rinuncia di Montigny

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 24 giu. (askanews) - Dopo il passo indietro di ieri sera di Oscar di Montigny, manager di Mediolanum che nelle ultime settimane sembrava il possibile candidato sindaco di Milano per il centrodestra più accreditato per sfidare Beppe Sala, ora la coalizione è di nuovo ferma al palo anche se il leader della Lega, Matteo Salvini, assicura che il nome uscirà comunque nelle prossime ore.

"Non accetterò. Lo faccio a malincuore, commosso e dispiaciutissimo" ha detto di Montigny al Corriere della Sera, facendo capire con una metafora che il motivo principale della rinuncia è la mancata unità di tutte le componenti delle coalizione sul suo nome: "Non so con che nave sarei partito e quindi la questione non c'è più. Non c'è stata convergenza di vedute nella coalizione ed è giusto che sia così. La coalizione non mi deve niente. Però deve essere chiara una cosa: voi mi avete cercato, io mi sfilo" ha aggiunto.

Restano dunque sul campo le ipotesi di uno dei nomi civici circolati negli ultimi giorni con Albertini vicesindaco, oppure quella di una sterzata all'ultima curva verso un candidato politico. In questo secondo caso, gradito a centristi e Fdi ma non alla Lega, il nome più spendibile è quello di Maurizio Lupi che, secondo una ricerca della Noto Sondaggi di Antonio Noto commissionata dall'Associazione VersoZero potrebbe giocare la partita testa a testa con il sindaco uscente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli