Italia Markets closed

Milano, entro gennaio lancio bando Fs per vendita scalo Romana

Asa

Milano, 20 gen. (askanews) - Il bando per la vendita da parte del gruppo Fs dell'ex scalo ferroviario di Porta Romana "è pronto e la settimana prossima, entro il 31 gennaio, lanceremo la manifestazione aperta pubblica trasparente oggettiva e speriamo competitiva". Lo ha detto l'amministratore delegato e dg di Fs Sistemi Urbani, Umberto Lebruto, a margine di un evento dedicato alla riqualificazione delle sette aree dismesse milanesi. A Porta Romana, in particolare, è prevista la realizzazione del Villaggio olimpico per i Guichi del 2026 che sarà poi convertito in alloggi per studenti.

"Da tre anni abbiamo deciso con l'amministrazione comunale di aprire le porte alla progettazione alla richiesta ed esigenza dei cittadini per sviluppare un masterplan che ricuce le due parti di città tagliate dalla ferrovia. Il grande vantaggio di mettere su Porta Romana un mix funzionale di ricucitara rappresenta la crescita lineare nel tempo del quartiere. Ci saranno nove ettari di terreno destinati a verde pubblico e parco, in qualche modo la città si ricongiungerà linearmente anche a tutto il verde che è già presente o che verrà costruito negli scali" ha aggiunto Lebruto.

Quanto agli altri sei scali ha proseguito: "Su Farini e San Cristoforo abbiamo già un masterplan, abbiamo già lanciato il concorso internazionale e a luglio scorso lo abbiamo aggiudicato, approvato e condiviso con l'amministrazione comunale. Su Greco- Breda abbiamo sottoscritto il preliminare di vendita nel dicembre 2019 e a giugno è previsto il rogito" ha concluso riferendosi all'area dove nascerà un quartiere di social housing.