Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1636
    +0,0018 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    55.294,59
    +2.246,17 (+4,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.482,22
    +18,87 (+1,29%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Milano, la piazza del business district The Sign intitolata a Fernanda Pivano

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 set. (askanews) - A Milano la piazza del business district The Sign è stata intitolata a Fernanda Pivano, saggista, traduttrice e scrittrice italiana, scomparsa nel 2009.

Nato dal recupero dell'ex Fonderia Vedani degli anni Cinquanta, il progetto The Sign di Covivio è il business district firmato da Progetto Cmr che sorge nell'area urbana sud-ovest di Milano nei pressi della fermata della metropolitana Romolo. L'ampia piazza di circa 4.000 mq, compresa fra gli edifici del complesso che ospitano le sedi di AON e NTT Data, è asservita a uso pubblico ed è pensata come ideale prolungamento del parco del vicino complesso IULM.

La cerimonia di intitolazione si è svolta alla presenza dell'Assessore alla Cultura, Filippo Del Corno, dell'Assessore all'Urbanistica, Verde e Agricoltura, Pierfrancesco Maran, dell'amministratore delegato Italia di Covivio, Alexei Dal Pastro, dell'erede di Fernanda Pivano, Michele Concina, del Vice Presidente e Assessore alla Cultura del Municipio 6, Sergio Meazzi, e della docente di inglese e letteratura americana presso l'Università Iulm, Anna Re.

Covivio e il Comune di Milano hanno voluto rendere omaggio a Fernanda Pivano: una donna che, grazie al grande talento e alla passione per la cultura internazionale, ha avuto tra i suoi tanti meriti quello di aver portato in Italia la grande letteratura statunitense nata in seguito alla seconda guerra mondiale, il movimento letterario noto come Beat Generation. "Siamo onorati di celebrare una donna di rilievo come Fernanda Pivano, che ha lasciato un segno indelebile nel panorama letterario italiano", ha detto Dal Pastro. "Allo stesso modo crediamo che The Sign e la sua piazza contribuiscano a ridisegnare il volto di questa porzione di città, rendendo più godibile un quartiere che continueremo a valorizzare anche nel prossimo futuro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli