Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.336,67
    +27,16 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    12.779,91
    -74,89 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0323
    +0,0021 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    23.443,19
    +206,87 (+0,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,13
    -1,61 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.207,27
    -2,97 (-0,07%)
     

A Milano la sperimentazione del droide per la consegna delle merci

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 19 lug. (askanews) - Parte a Milano la sperimentazione in ambito urbano di Yape, il droide a guida autonoma per le consegne di merci e pacchi. Da luglio a dicembre 2022, il robottino si aggirerà "liberamente" all'interno di UpTown, il nuovo distretto residenziale high-tech realizzato da EuroMilano nel nuovo quartiere di Cascina Merlata a Milano: Yape si muoverà in un'area predefinita, seguendo i percorsi autorizzati -per rispondere ai requisiti di sicurezza previsti dalle normative- e interagendo con una moltitudine di soggetti in condizioni diverse e diffuse.

Il robot può trasportare, in guida autonoma e in maniera adattiva nel territorio circostante, alimenti e altri prodotti fino a un peso di dieci chiloi. Grazie alla rete 5G può aumentare la percezione dell'ambiente circostante; inoltre attraverso un sistema di sensoristica integrato, può inviare e ricevere informazioni in tempo reale ed essere quindi rintracciabile in ogni momento. Una volta arrivato a destinazione, consente l'apertura del vano contenitore attraverso la scansione di un codice QR.

La sperimentazione in ambito urbano di Yape è stata attivata grazie a "Sperimentazione Italia", il quadro normativa che consente a startup, imprese, università e centri di ricerca di sperimentare progetti innovativi attraverso una deroga temporanea alle norme vigenti.

L'autorizzazione alla sperimentazione di Yape, in partitolare, è il risultato della collaborazione tra il Dipartimento per la trasformazione digitale, il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e il Comune di Milano.

YAPE, startup nata all'interno di e-Novia - una Modern Factory di Industrial Deep Tech attiva dal 2015 a Milano - si propone di dare una soluzione sostenibile alla congestione stradale causata dall'ascesa dell'e-commerce e dalla movimentazione dei veicoli di consegna. "Stiamo lavorando alla costruzione di quell'ecosistema collaborativo e iper-connesso che oggi caratterizza le moderne Smart City - ha detto Vincenzo Russi, ceo di e-Novia e presidente di YAPE - a cominciare dalla possibilità di offrire veicoli innovativi per la mobilitazione di merci. Progetto che in Italia, ma anche in Europa, deve tenere conto della particolare configurazione delle città, molto diverse, per esempio, da quelle americane. Il nostro drone autonomo è pensato proprio per potersi muovere dai vicoli medievali fino alle complesse topologie delle città italiane ed europee, abilitando una delivery veramente sostenibile. Il via libera alla sua sperimentazione, al quale lavoriamo da molto tempo, rappresenta un grande traguardo nonché un passo avanti verso quel "diritto a innovare" che riguarda tutte le tecnologie sviluppate all'interno di e-Novia".

"Cosa rende Smart una città? Secondo noi è la somma di tutti quei servizi e azioni che garantiscono qualità della vita, sicurezza ambientale, velocità ed efficacia della mobilità - ha dichiarato Attilio Di Cunto, ceo di EuroMilano - Per fare questo la tecnologia è necessaria ma da sola non basta. Serve una visione di sviluppo che tenga insieme i diversi livelli dell'abitare urbano: la casa, il condominio, il quartiere e quindi la città nel suo insieme. Alla base di tutto è fondamentale essere aperti all'innovazione in tutte le sue forme e disporre di un'infrastruttura digitale all'avanguardia, veloce, affidabile e diffusa capillarmente. Ecco perché fin dal suo progetto UpTown continua a sperimentare nuovi servizi e nuove partnership, quali quelle con Yape del gruppo e-Novia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli