Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.751,92
    +22,58 (+0,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8893
    +0,0034 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0771
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5494
    +0,0119 (+0,77%)
     

Milano, Mascaretti(Fdi): stop a piste ciclabili pericolose

Red-Asa
·2 minuto per la lettura

Milano, 11 lug. (askanews) - "Nell'ultimo anno di mandato, il sindaco Sala e l'assessore Granelli stanno compiendo un vero e proprio scempio della viabilit cittadina". Lo ha scritto in una nota Andrea Mascaretti, capogruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Marino, riferendosi in particolare alle nuove piste ciclabili tracciate dall'ammnistrazione comunale con segnaletica per fare fronte all'esigenza di dimunire la capienza del trasporto pubblico durante l'emergenza Coronavirus. "Le chiamano piste ciclabili - ha osservato -, ma tali non sono perch poco rispettose di quanto previsto dal codice della strada e realizzate male e in fretta e furia, tracciando delle righe sull'asfalto senza tener conto dei disabili, di chi deve effettuare le consegne, delle fermate degli autobus e delle necessit per ambulanze e automezzi dei vigili del fuoco di raggiungere e attraversare velocemente arterie fondamentali come Corso Buenos Aires, Corso Sempione e Viale Zara". "Abbiamo visto realizzare tratti di piste senza alcuna logica salvo poi rifarle e quasi sicuramente saranno i cittadini a pagare due volte o forse pi. Milano ha bisogno di piste ciclabili, ma devono essere sicure per chi le utilizza e anche per chi non va in bicicletta, vanno progettate con attenzione e devono funzionare in sintonia con le diverse forme di trasporto pubblico e privato e non essere realizzate con lo scopo pi o meno evidente di impedire la circolazione a chi possiede un'auto o una moto" ha proseguito. "A Milano, ogni qual volta l'Amministrazione dannegger i cittadini, noi di Fratelli d'Italia ci opporremo e saremo sempre in prima fila affinch siano gli amministratori che sbagliano a pagare per i loro errori e non i cittadini" ha sottolineato Mascaretti. "Ho presentato numerose richieste di accesso agli atti e proseguir per far emergere le responsabilit politiche e gli eventuali danni erariali" ha concluso.