Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.935,62
    +113,86 (+0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    50.186,42
    -950,01 (-1,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.449,73
    -19,35 (-1,32%)
     
  • HANG SENG

    23.658,92
    +183,66 (+0,78%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     

Milano, Sala a opposizione: collaboriamo, è il momento di fare cose

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 ott. (askanews) - "Spazio per la collaborazione ci sarà, dipende da entrambi i lati e dalla nostra capacità di voler coinvolgere e dall'idea che può maturare nell'opposizione che questo è il momento di fare le cose". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando la prima seduta del Consiglio comunale dopo la sua rielezione. "D'altro canto, se fossi un rappresentante dell'opposizione mi porrei questo dubbio, in questo momento la provocazione e la protesta fine a sé stessa non funziona. Se l'opposizione dovesse continuare a reiterare i comportamenti che li ha portati alla sconfitta, non sarebbe nel suo interesse. È il momento di collaborare quindi io sento il dovere di trovare vie di collaborazione" ha aggiunto a margine dell'inaugurazione di un murale dedicato alla blogger Francesca Barbieri.

Sala si è detto soddisfatto della prima riunione dell'assemblea è ha agigunto: "Il Consiglio è andato come nelle attese, come è normale che ci si aspetti. Il primo Consiglio è sempre un po' così, non è che possiamo aspettarci che l'opposizione ci butti le braccia al collo, considero significativa l'astensione di Forza Italia" sul nuovo presidente dell'assemblea invece del voto contrario e "considero significativi alcuni interventi come quello di Luca Bernardo, molto equilibrato" ha concluso riferendosi al candidato sindaco del centrodestra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli