Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.694,25
    -743,13 (-1,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

A Milano Wine Week 1.500 produttori per lanciare un forte messaggio di ripresa

·2 minuto per la lettura

Il mondo del vino ha preso casa a Milano illuminando di incontri, eventi ed esperienze la città, con la Milano Wine Week. Inaugurata il 2 ottobre con un brindisi di apertura - per il quarto anno consecutivo organizzato in collaborazione con Trentodoc - negli spazi di Palazzo Bovara e in contemporanea in 3 rooftop milanesi, e presentata in conferenza stampa, fino al 10 ottobre l’evento coinvolgerà appassionati e operatori con un programma che quest’anno raddoppia le opportunità di incontro e presenta un’edizione più ricca che mai. Una manifestazione - di cui Adnkronos è media partner - che rivoluziona il concetto stesso di evento vinicolo e permette alle aziende dell’intera filiera di dialogare con il target business, italiano e internazionale, di avere contestualmente occasioni di formazione e di network, di costruire iniziative, di partecipare a progetti che rivoluzionano la comunicazione al pubblico. La Milano Wine Week, mai così ricca con oltre 300 appuntamenti, è pioniera di un nuovo modo di raccontare il vino, tra piacere e business. Ben 1.500 in totale i produttori coinvolti in tutto il circuito, 400 quelli nei District.

La Milano Wine Week vuole lanciare un forte messaggio di ripresa, che non si esaurisce con i giorni della manifestazione, ma che vuole seminare una rete di incontri e contatti per un nuovo inizio. Ne hanno parlato alla conferenza di apertura, voci autorevoli del settore, come Carlo Maria Ferro, presidente Ice, Riccardo Crotti, presidente di Confagricoltura Lombardia, Ettore Prandini, presidente nazionale Coldiretti, Riccardo Ricci Curbastro, presidente Federdoc, e Riccardo Cotarella, presidente Assoenologi.

Il vino, quindi, come elemento identitario del territorio italiano, che va tutelato e rilanciato. Dopo il grande risultato ottenuto nel 2020 dalle masterclass trasmesse in diretta da Milano per oltre 1.000 operatori selezionati in 7 città tra Usa, Canada, Russia e Cina, nel 2021 sono ben 11 le città internazionali collegate alla Milano Wine Week 2021 che ospiteranno oltre 100 appuntamenti nel corso della manifestazione dedicati agli operatori di 7 mercati di fondamentale importanza per l’export (Usa, Canada, Uk, Russia, Cina, Giappone, Hong Kong). Un respiro internazionale che è una grande opportunità per le cantine, ma anche per i Consorzi di tutela presenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli