Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.433,52
    -1.283,24 (-2,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

Milano Wine Week 2021, tutto pronto per la 'Business city' al Megawatt court

·3 minuto per la lettura

Tutto pronto per dare inizio alla prima edizione di Wine Business City, l’innovativo ed esclusivo appuntamento che aprirà la Milano Wine Week 2021: un evento di business di due giorni - 3 e 4 ottobre - con oltre 800 etichette in degustazione di oltre 300 cantine e due Consorzi, che consentirà l’incontro tra queste realtà e operatori qualificati del settore, in un periodo dell’anno fondamentale per la ripartenza dei consumi vinicoli, durante il quale vengono definiti gli acquisti per l’ultimo trimestre del 2021 e il primo semestre del 2022.

L’evento è nato dall’idea di creare un ambiente ideale che possa consentire un’esperienza di degustazione e un dialogo professionale di altissimo valore, che la renda un momento in cui finalizzare opportunità di business. Questo sarà possibile grazie a una forte profilazione dei partecipanti (l’evento sarà aperto soltanto agli operatori più qualificati della ristorazione, della somministrazione e del retail fisico e digitale italiani) e al supporto della tecnologia. Una sezione dell’App W di Milano Wine Week dedicata alla Wine Business City consentirà non solo di poter consultare il catalogo degli espositori ma anche di fissare appuntamenti all’interno delle Business Lounge presenti in un’area dedicata della manifestazione. Grazie alla selezione dei visitatori al momento della registrazione, l’App permetterà di creare un matching tra le necessità degli operatori e l’offerta delle aziende espositrici. Gli addetti ai lavori in visita, infatti, potranno crearsi percorsi personalizzati in base ai propri interessi all’interno del quartiere espositivo e delle aree tematiche.

La sede della Wine Business City sarà il Megawatt Court, un complesso di 9.000 mq situato in via Watt 15 a Milano: la struttura sarà adeguata ai massimi standard di sicurezza con l’implementazione di macchinari di ultima generazione per la sanificazione completa dell’aria e delle superfici; inoltre ci sarà una gestione razionale dei flussi di persone presenti nello spazio espositivo, grazie alla presa appuntamenti anticipata tramite la app, così da gestire al meglio il distanziamento e assicurare una visita e una presenza in totale sicurezza ad espositori e visitatori. Sempre in un’ottica di coordinamento dei visitatori, sarà disponibile un servizio navetta continuativo, ogni 15 minuti, per espositori e operatori, attivo dal dalla fermata Famagosta della MM 2 Verde - lato parcheggio, fino alla location dell’evento e viceversa, che servirà sia coloro che arriveranno dall’autostrada sia coloro che arriveranno dal centro di Milano.

Sette le aree tematiche espositive in funzione della tipologia di vino che maggiormente caratterizza la produzione della cantina: le Bollicine, suddivise in Metodo Martinotti e Metodo Classico; i Bianchi, autoctoni e internazionali; i Rosati; i Rossi, organizzati in autoctoni e internazionali; gli Emergenti tra cui spicca un Vino Vulcanico, i Vini Estremi e infine gli Orange Wines. All’interno di ciascuna area sarà presente un banco di degustazione di Enoteca Italia con oltre 200 etichette selezionate della Guida Vini Buoni d’Italia.

Ad arricchire il percorso, il corner di Coravin che presenterà il nuovo Coravin Sparkling, e il Coravin Pivot dedicato alla ristorazione. Presso l’area di Haier, sarà possibile invece ammirare le cantinette frigo e la App hOn che sarà oggetto di un grande Contest all’interno di tutta la Milano Wine Week. E, infine, l’area di WineTip sarà invece focalizzata su wine su wines and rares con degustazioni di grandi annate di prestigiose etichette.

Durante la manifestazione si terrà la prima edizione di due prestigiosi riconoscimenti: il premio Carte Vini Italia che vedrà una selezione delle migliori 100 carte vini italiane suddivise in 10 categorie di ristoranti e esercizi di somministrazione e il Wine Retail Award, il premio alle migliori selezioni degli esercizi di dettaglio qualificato e della grande distribuzione. A occuparsi della scelta dei vincitori, un comitato, composto da alcuni dei più autorevoli giornalisti del settore enogastronomico italiano, presieduti da Andrea Grignaffini, docente di enogastronomia, critico e gastronomo tra i più preparati del nostro tempo. La premiazione è prevista per lunedì alle 15.30. L’ingresso alla Wine Business City è consentito esclusivamente agli operatori del settore Horeca, della distribuzione e del dettaglio qualificato e alla Stampa di settore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli