Italia markets close in 5 hours 24 minutes
  • FTSE MIB

    24.710,52
    +181,83 (+0,74%)
     
  • Dow Jones

    34.035,99
    +305,10 (+0,90%)
     
  • Nasdaq

    14.038,76
    +180,92 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,67
    +0,21 (+0,33%)
     
  • BTC-EUR

    50.887,16
    -1.981,06 (-3,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.353,43
    -27,52 (-1,99%)
     
  • Oro

    1.771,60
    +4,80 (+0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1982
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.170,42
    +45,76 (+1,11%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.026,90
    +33,47 (+0,84%)
     
  • EUR/GBP

    0,8693
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    1,1011
    -0,0022 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4975
    -0,0035 (-0,23%)
     

Ministero Difesa: 3 concorsi 438 Allievi Marescialli delle Forze Armate (Esercito, Marina e Aeronautica)

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)
·5 minuto per la lettura

Ministero Difesa: 3 concorsi 438 Allievi Marescialli delle Forze Armate (Esercito, Marina e Aeronautica)

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 5 marzo 2021, sezione Concorsi ed esami n. 18, il Ministero della Difesa ha bandito i seguenti concorsi, per titoli ed esami, per il reclutamento di 438 unità di personale da avviare ai corsi per Allievi Marescialli delle Forze Armate:

  • concorso pubblico per l’ammissione al 24° corso biennale (2021-2023) per Allievi Marescialli dell’Esercito;

  • concorso pubblico per l’ammissione al 24° corso biennale (2021-2023) per Allievi Marescialli della Marina Militare suddivisi tra il Corpo Equipaggi Militari Marittimi e il Corpo delle Capitanerie di Porto;

  • concorso pubblico per l’ammissione al 24° corso biennale (2021-2023) per Allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare.

Per i concorsi sopra citati sono previste riserve di posti a favore del coniuge e dei figli superstiti, o dei parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio, nonché dei diplomati delle Scuole militari e degli assistiti dall'Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari di Carriera dell'Esercito, dall'Istituto Andrea Doria per l'assistenza dei familiari e degli orfani del personale della Marina Militare, dall'Opera Nazionale per i Figli degli Aviatori e dall'Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell'Arma dei Carabinieri di cui agli articoli 645 e 681 del citato D.lgs. 15 marzo 2010, n. 66, in possesso dei requisiti richiesti per partecipare al concorso.

I posti riservati eventualmente non ricoperti per insufficienza di concorrenti riservatari idonei saranno devoluti, nell'ordine della graduatoria di merito, agli altri concorrenti idonei.

I requisiti da possedere per partecipare ai concorsi sono:

  • cittadinanza italiana;

  • aver conseguito o essere in grado di conseguire entro l'anno solare in cui è bandito il concorso o entro il termine previsto dal bando per la presentazione delle domande un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale integrato dal corso annuale, previsto per l'ammissione ai corsi universitari dall'art. 1 della L. 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modifiche e integrazioni, nonché diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito a seguito della sperimentazione dei percorsi quadriennali di secondo grado validi per l'iscrizione ai corsi di laurea, o titolo di studio equipollente e equivalente;

  • godimento dei diritti civili e politici;

  • aver compiuto i 17 anni di età e non aver superato i 26 anni d’età oppure i 28 anni d’età per coloro che hanno già prestato servizio militare obbligatorio o volontario;

  • avere, se minorenni, il consenso dei genitori o del genitore esercente la potestà o del tutore a contrarre l'arruolamento volontario nelle Forze Armate;

  • idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio militare incondizionato per l'impiego negli incarichi relativi al grado nonché nelle categorie e specialità di assegnazione previste nel ruolo Marescialli delle Forze Armate;

  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall'impiego in una PA, licenziati dal lavoro alle dipendenze di PA a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d'autorità o d'ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica;

  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;

  • se militare, non avere in atto un procedimento disciplinare avviato a seguito di procedimento penale che non si sia concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste o perché l'imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell'art. 530 del codice di procedura penale;

  • non essere sottoposti a misure di prevenzione;

  • aver tenuto condotta incensurabile;

  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;

  • aver riportato esito negativo agli accertamenti diagnostici per l'abuso di alcool, per l'uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti, nonché per l'utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico.

I militari in servizio, per partecipare al concorso, oltre a possedere i requisiti sopra indicati devono:

  • non aver superato i 28 anni di età;

  • non aver riportato sanzioni disciplinari più gravi della consegna nell'ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a 2 anni;

  • non aver riportato sanzioni disciplinari di stato nell'ultimo quinquennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a 5 anni;

  • essere in possesso della qualifica non inferiore a «superiore alla media» o giudizio corrispondente nell'ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a 2 anni e comunque di almeno 60 giorni nel caso di Rapporto Informativo.

Riportiamo invece di seguito l’iter selettivo dei 3 concorsi oggetto del bando.

Il concorso per Allievi Marescialli dell’Esercito si articolerà nelle seguenti fasi:

  • prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;

  • prova per la verifica della conoscenza della lingua inglese;

  • prove di verifica dell'efficienza fisica;

  • accertamento dell'idoneità attitudinale;

  • accertamento dell'idoneità psico-fisica;

  • tirocinio;

  • valutazione dei titoli di merito.

Il concorso per Allievi Marescialli della Marina Militare si articolerà nelle seguenti fasi:

  • prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;

  • accertamento dell'idoneità psico-fisica;

  • accertamento dell'idoneità attitudinale;

  • prove di verifica dell'efficienza fisica;

  • prova scritta di selezione per il reclutamento delle professioni sanitarie;

  • tirocinio;

  • valutazione dei titoli di merito.

Il concorso per Allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare si articolerà nelle seguenti fasi:

  • prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;

  • accertamento dell'idoneità psico-fisica;

  • tirocinio;

  • prova scritta di selezione per il reclutamento delle professioni sanitarie;

  • valutazione dei titoli di merito.

La domanda di partecipazione deve essere inviata, secondo la modalità riportata nel bando, entro il giorno 4 aprile 2021.

Scarica qui il bando completo

Per ulteriori dettagli invitiamo a visionare il bando completo e la sezione Concorsi, sul sito del Ministero della Difesa, al seguente link.

LEGGI ANCHE: Ministero Difesa, concorso per 626 Allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri

Per conoscere tutte le news di WeCanJob, iscriviti al nostro canale Telegram

Monica Velli

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.