Italia markets close in 6 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.728,66
    +116,62 (+0,47%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,26 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,44 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • Petrolio

    65,33
    +0,43 (+0,66%)
     
  • BTC-EUR

    47.958,00
    -239,45 (-0,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.556,63
    +120,85 (+8,42%)
     
  • Oro

    1.836,10
    +4,80 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,2162
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.025,67
    -8,58 (-0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8632
    -0,0062 (-0,71%)
     
  • EUR/CHF

    1,0950
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4721
    -0,0030 (-0,20%)
     

Ministero Difesa: concorso per Psicologi, Biologi, Medici, Veterinari, Fisici, Informatici e altri profili nell'Arma dei Carabinieri

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)
·6 minuto per la lettura

Ministero Difesa: concorso per Psicologi, Biologi, Medici, Veterinari, Fisici, Informatici e altri profili nell'Arma dei Carabinieri

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 27 aprile 2021, sezione Concorsi ed Esami n. 33, il Ministero della Difesa ha bandito un concorso per il reclutamento di 13 Tenenti in servizio permanente nel ruolo tecnico dell’Arma dei Carabinieri, suddivisi in:

  • 3 posti per la specialità medicina;

  • 1 posto per la specialità veterinaria;

  • 2 posti per la specialità psicologia;

  • 1 posto per la specialità investigazioni scientifiche - fisica;

  • 1 posto per la specialità investigazioni scientifiche - biologia;

  • 2 posti per la specialità telematica - informatica;

  • 1 posto per la specialità telematica - telecomunicazioni.

  • 2 posti per i militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti ai ruoli di Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati, Carabinieri, nonché ai ruoli forestali degli Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati, Carabinieri, Periti, Revisori, Collaboratori, di cui:

    • 1 posto per la specialità investigazioni scientifiche - fisica;

    • 1 posto per la specialità telematica - telecomunicazioni.

Ai posti sopra elencati si applicano le seguenti riserve:

  • 1 posto riservato agli Ufficiali in Ferma Prefissata che abbiano prestato, alla data di scadenza per presentare la domanda, almeno 18 mesi di servizio, comprensivi di quelli del corso formativo, agli Ufficiali di Complemento, agli Ufficiali delle Forze di Completamento, che hanno prestato servizio senza demerito nell’Arma dei Carabinieri;

  • 1 posto riservato al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze Armate, dell’Arma dei Carabinieri e delle Forze di Polizia, deceduto in servizio e per causa di servizio.

LEGGI ANCHE: Concorso in Polizia per 64 Commissari Psicologi, Biologi, Fisici, Ingegneri e Chimici

Per partecipare al concorso ogni candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • non aver superato il giorno di compimento del:

    • 45° anno di età, se militari dell'Arma dei Carabinieri, con almeno 5 anni di servizio e che abbiano riportato nell'ultimo biennio la qualifica finale non inferiore a «eccellente»;

    • 34° anno di età, se Ufficiali in ferma prefissata che abbiano completato un anno di servizio e se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento. Non rientrano in tale categoria gli Ufficiali di complemento che sono stati richiamati, secondo l'art. 1255 del D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66, per addestramento finalizzato all'avanzamento nel congedo;

    • 32° anno di età, se non appartenenti alle precedenti categorie;

  • cittadinanza italiana;

  • godimento dei diritti civili e politici;

  • possesso di uno dei titoli di studio appartenenti alle classi di laurea magistrale di seguito indicate:

    • per la specialità sanità - medicina: Medicina e chirurgia (LM 41), con abilitazione all'esercizio della professione di Medico chirurgo;

    • per la specialità veterinaria: Medicina veterinaria (LM 42), con abilitazione all'esercizio della professione di Medico veterinario e di iscrizione al relativo ordine professionale;

    • per la specialità psicologia: Psicologia (LM 51), con abilitazione all'esercizio della professione di Psicologo/a;

    • per la specialità investigazioni scientifiche - fisica, con abilitazione all'esercizio della professione relativa al titolo di studio richiesto: Fisica (LM 17), Ingegneria aerospaziale e astronautica (LM 20), Ingegneria biomedica (LM 21), Ingegneria chimica (LM 22), Ingegneria civile (LM 23), Ingegneria di sistemi edilizi (LM 24), Ingegneria dell'automazione (LM 25), Ingegneria della sicurezza (LM 26), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27), Ingegneria elettrica (LM 28), Ingegneria elettronica (LM 29), Ingegneria energetica e nucleare (LM 30), Ingegneria gestionale (LM 31), Ingegneria informatica (LM 32), Ingegneria meccanica (LM 33), Ingegneria navale (LM 34), Ingegneria per l'ambiente ed il territorio (LM 35), Scienze e ingegneria dei materiali (LM 53);

    • per la specialità investigazioni scientifiche - biologia, con abilitazione all'esercizio della professione relativa al titolo di studio richiesto: Biologia (LM 6), Biotecnologie agraria (LM 7), Biotecnologie industriali (LM 8), Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM 9);

    • per la specialità telematica - informatica: Informatica (LM 18), Ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27), Ingegneria informatica (LM 32), Sicurezza informatica (LM 66);

    • specialità telematica - telecomunicazioni: Ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27), Ingegneria elettronica (LM 29), Ingegneria informatica LM 32), Sicurezza informatica (LM 66);

  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall'impiego presso una PA, licenziati dal lavoro alle dipendenze di PA a seguito di procedimento disciplinare ovvero prosciolti, d’autorità o d'ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia, per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica;

  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione di pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, né si trovino in situazioni incompatibili con l'acquisizione ovvero la conservazione dello stato di Ufficiale dell'Arma dei carabinieri;

  • non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;

  • non avere in atto un procedimento disciplinare avviato a seguito di procedimento penale che non si sia concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste ovvero perché l'imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell'art. 530 del codice di procedura penale (solo se militari in servizio permanente);

  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;

  • non essere stati dichiarati inidonei all'avanzamento ovvero non vi abbiano rinunciato negli ultimi 5 anni di servizio (solo se militari in servizio permanente);

  • avere tenuto condotta incensurabile;

  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;

  • solo per i concorrenti in servizio nell'Arma dei Carabinieri che partecipano per i 2 posti a loro destinati:

    • aver riportato, nel biennio antecedente la data di scadenza per la presentazione delle domande la qualifica non inferiore a «eccellente», ovvero in caso di rapporto informativo un giudizio equivalente;

    • se concorrenti di sesso maschile, non avere prestato servizio sostitutivo civile ai sensi della L. 8 luglio 1998, n. 230, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l'Ufficio nazionale per il servizio civile non prima che siano decorsi almeno 5 anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo, come disposto dall'art. 636 del D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66;

    • non avere riportato, nel precedente biennio, sanzioni disciplinari registrate a matricola.

Il concorso prevede lo svolgimento delle seguenti fasi:

  • eventuale prova preselettiva;

  • una prova scritta;

  • valutazione dei titoli di merito;

  • prove di efficienza fisica;

  • accertamenti psico-fisici;

  • accertamenti attitudinali;

  • prova orale;

  • prova facoltativa di lingua straniera.

La data di scadenza per inviare la domanda di partecipazione è fissata al 30 maggio 2021.

Scarica qui il bando completo

Per ulteriori informazioni si invita a consultare la pagina Concorsi - sezione Arma dei Carabinieri sul sito del Ministero della Difesa.

LEGGI ANCHE: Concorso nei Vigili del Fuoco per 53 posti di Ispettore informatico presso il Ministero dell’Interno

Segui WeCanJob anche su Telegram

Monica Velli

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.