Italia Markets open in 2 hrs 45 mins

Moda, R&S Mediobanca: big macinano utili e li tengono in azienda

red-eco

Milano, 14 feb. (askanews) - I big della moda italiana tendono a non distribuire troppo gli utili ma a tenerli in azienda. E' quanto emerge dal rapporto annuale dell'Area Studi di Mediobanca sul settore moda. Nel quinquennio 2012-2016 i Top15 del settore hanno cumulato profitti netti per oltre 10 miliardi e hanno distribuito dividendi per 5,5 miliardi, per un pay-out medio del 55%, inferiore al 69,3% registrato dalla grande manifattura italiana quotata. Con delle eccezioni: Valentino ha registrato tra il 2012 e il 2016 utili per 160 milioni e ha cumulato dividendi per 340 milioni, con un pay-out del 212%. Pay-out elevato anche per D&G (92,8%).

Le top15 della moda italiana sono molto solide finanziariamente, con pochi debiti (al 22,7% dei mezzi propri), con Armani sostanzialmente senza, e tanta liquidità: 6,4 miliardi nel 2016, pari a 1,2 volte i debiti. Ed è sempre la maison di Re Giorgio a distinguersi come l'azienda più liquida.