Italia Markets close in 2 hrs 28 mins

Molestie sessuali, Barbagallo: ricatti lavoro vergogna nazionale

Red

Roma, 13 feb. (askanews) - "I dati Istat sulle molestie e i ricatti sessuali sul lavoro sono da vergogna nazionale. Il numero delle donne vittime di questi soprusi è impressionante. Siamo richiamati tutti, dunque, a cominciare dagli uomini che rivestono ruoli di responsabilità, a un impegno concreto, anche personale, di vigilanza per contrastare e denunciare questi fenomeni". Lo dichiara il leader della Uil, Carmelo Barbagallo.

"E' sì, innanzitutto, una questione culturale e di educazione che va affrontata nelle scuole di ogni ordine e grado - aggiunge - ma è anche un problema di rispetto e di tutele che può e deve essere risolto, subito, nei luoghi di lavoro. Ecco perché bisogna far leva, da un lato, sugli strumenti contrattuali già a disposizione e, dall'altro, sul rafforzamento dei centri di ascolto ai quali le donne, con coraggio, cominciano a rivolgersi sempre più numerose e con crescente fiducia".