Italia markets closed

Mondadori: Pozzi lascia l'incarico di direttore finanziario

Glv

Roma, 20 mar. (askanews) - Oddone Pozzi lascia l'incarico di direttore finanziario della Mondadori. Lo rende noto il gruppo editoriale dopo "aver preso atto delle dimissioni comunicate da Pozzi dalle funzioni di direttore centrale Finanza, Acquisti, Legale, Sistemi informativi e Logistica, e da dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili e societari, e da tutte le cariche di amministratore sia nella capogruppo Arnoldo Mondadori Editore (in qualità di amministratore esecutivo) sia nelle altre società del gruppo".

Le ragioni di questa decisione "sono da ricondurre alla volontà di Pozzi di intraprendere un nuovo percorso professionale. Anche per garantire le attività relative all'assemblea degli azionisti per l'approvazione del bilancio 2019 e all'approvazione del resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2020, le dimissioni dalle funzioni di direttore centrale e da dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili e societari avranno decorrenza dal 3 giugno, quelle relative alle cariche di amministratore dal 22 aprile, dopo l'assemblea degli azionisti".

L'azienda "esprime rammarico per quanto deciso da Oddone Pozzi e il presidente Marina Berlusconi e l'amministratore delegato Ernesto Mauri, anche a nome dell'intero consiglio di amministrazione, del collegio sindacale e del management, ringraziano Pozzi per il significativo contributo professionale e il supporto impresso alle attività in questi sei anni di cammino comune, in cui il gruppo Mondadori ha intrapreso un deciso percorso di trasformazione e riposizionamento strategico, raggiungendo un solido equilibrio economico-finanziario".