Italia markets open in 5 hours 6 minutes
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.826,56
    -271,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1609
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    50.733,07
    -1.896,38 (-3,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.410,56
    -63,77 (-4,33%)
     
  • HANG SENG

    25.647,99
    +19,25 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     

Mondo Tv: a.d. Corradi vende azioni ma conferma commitment

·1 minuto per la lettura

Mondo Tv ha annunciato in un internal dealing che il presidente e ceo, Matteo Corradi, ha venduto 701.500 azioni della società nel periodo tra il 14 e il 15 settembre. In un secondo comunicato l'a.d. ha spiegato che "le vendite sono state operate per ragioni personali" e rappresentano "una tantum". "Credo nel business della Mondo Tv e confermo il mio commitment in qualità di azionista della società fondata e storicamente appartenuta a mio padre", ha rimarcato il ceo. “La vendita di azioni da me operata e oggetto della comunicazione internal dealing pubblicata oggi sono state determinate da serie necessità personali non ulteriormente procrastinabili oltre la fine del cosiddetto black-out period relativo alla approvazione dei dati semestrali della società", ha precisato ancora Corradi aggiungendo che "la vendita è da considerarsi una tantum e non implica alcun disimpegno come azionista della società di cui rimango secondo azionista per rilevanza con una percentuale superiore al 5%". "Preciso che dalla morte di mio padre nel 2018 ho sempre operato solo acquisti, che mi hanno portato ad incrementare di circa un milione il numero di azioni da me possedute. Di tali azioni acquistate ne ho vendute in questi giorni circa 600.000 e senza realizzare margini rispetto al prezzo medio di acquisto", ha concluso il manager.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli