Italia markets close in 2 hours 59 minutes
  • FTSE MIB

    20.753,74
    +104,89 (+0,51%)
     
  • Dow Jones

    28.725,51
    -500,09 (-1,71%)
     
  • Nasdaq

    10.575,62
    -161,88 (-1,51%)
     
  • Nikkei 225

    26.215,79
    +278,58 (+1,07%)
     
  • Petrolio

    83,23
    +3,74 (+4,71%)
     
  • BTC-EUR

    19.684,44
    -85,34 (-0,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    437,17
    -6,26 (-1,41%)
     
  • Oro

    1.674,70
    +2,70 (+0,16%)
     
  • EUR/USD

    0,9771
    -0,0030 (-0,30%)
     
  • S&P 500

    3.585,62
    -54,85 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    17.079,51
    -143,32 (-0,83%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.310,79
    -7,41 (-0,22%)
     
  • EUR/GBP

    0,8705
    -0,0077 (-0,87%)
     
  • EUR/CHF

    0,9663
    -0,0007 (-0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,3407
    -0,0142 (-1,05%)
     

A Montreal grande affluenza per la 29esima edizione dell’ItalFestMTL

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 17 ago. (askanews) - Dopo 2 anni di festival virtuale a causa delle restrizioni determinate dalla pandemia, gli italiani, gli italo-canadesi e tutti gli appassionati di lingua e cultura italiana si sono riversati su Boul. St-Laurent, tra St-Zotique e Jean Talon, per partecipare all'ItalFestMTL, ex Settimana Italiana di Montreal. Lo riporta Il Cittadino canadese.

L'evento che si concluderà il 20 agosto ha visto nelle sole giornate dal 12 al 14 agosto oltre 300mila visitatori che "hanno celebrato il contributo dell'Italia alla cultura canadese, esplorandone la musica, la storia, la moda, l'arte e la gastronomia".

La manifestazione tricolore, giunta quest'anno alla 29sima edizione, è organizzata dal Congresso Nazionale degli Italo-Canadesi, regione Quebec, sodalizio guidato da Tony Sciascia e Josie Verrillo, rispettivamente presidente e direttrice generale. Quest'anno, sono stati numerosi gli artisti Italo-Canadesi che si sono esibiti sui due palchi allestiti per l'occasione: Marco Sanelli, Gianni Bodo, Manny Blu, Mike Melino, Claudia Lenti, Pino Gioia, Makenzie e la portavoce dell'ItalFestMtl Lili-Ann De Francesco. Senza dimenticare le gag di un umorista sempre originale e divertente come Joe Cacchione.

Come da tradizione, è stata messa in vetrina una regione: quest'anno la scelta è caduta sull'Abruzzo, "rappresentata nella Little Italy da Guido Piccone. Originario di Torricella Peligna, in provincia di Chieti, Guido Piccone, nella vita agente immobiliare, e' presidente dell'Associazione Famiglia abruzzese da oltre 16 anni e, dal gennaio 2020, è anche Ambasciatore dell'Abruzzo nel mondo", scrive il quotidiano.

ItalFestMTL sbarca nel Quartiere degli spettacoli, Esplanade Tranquille, con un ricco programma. Venerdì 19 agosto

Dalle ore 14 alle ore 20: mostra autovetture Fiat 500.

Ore 14: DJ Paul Cargnello.

Ore 15: esibizione del cantautore e chitarrista Charles Vaccaro con Tommy Borgia come special guest.

Ore 16 ed ore 19: Fish & Bubbles con Michele Alessandro Cafaggi (in collaborazione con l'Istituto Italiano di cultura). Michele Cafaggi e' attivo nel panorama teatrale dai primi anni '90. E'' stato il primo artista in Italia a creare uno spettacolo intero dedicato alle Bolle di Sapone. Ha studiato tra Milano e Parigi recitazione, arti circensi, mimo, clownerie ed improvvisazione teatrale, e vanta esperienze nel teatro di ricerca e nel teatro di compagnia.

Ore 20: concerto di Marco Calliari, artista Italo-quebecchese che nel 2019 ha festeggiato i suoi 30 anni di attività lanciando un nuovo album in cui la world music italiana e l'heavy metal si incrociano e si fondono.

Sabato 20 agosto

Dalle ore 14 alle ore 20: mostra autovetture Fiat 500.

Ore 14:30: Gruppo folkloristico Abruzzese.

Ore 15: Fish & Bubbles con Michele Alessandro Cafaggi (in collaborazione con l'Istituto Italiano di cultura).

Ore 18: esibizione del cantautore e chitarrista Charles Vaccaro con Tommy Borgia come special guest.

Ore 19: Fish & Bubbles con Michele Alessandro Cafaggi (in collaborazione con l'Istituto Italiano di cultura).

Ore 20.30: concerto del trio LYRICO, trio Opera-Pop canadese composto dai tenori Marco Bocchicchio e Sam Champagne e dal baritono Ian Sabourin.