Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.954,21
    -104,31 (-0,30%)
     
  • Nasdaq

    14.746,71
    +86,13 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1819
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    33.706,15
    +1.347,69 (+4,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    935,41
    +5,48 (+0,59%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • S&P 500

    4.399,45
    -2,01 (-0,05%)
     

Morgan Stanley batte attese utili su mercato capitale, boom M&A

·2 minuto per la lettura
Sede di Morgan Stanley a New York

(Reuters) - Morgan Stanley ha riportato un forte balzo negli utili trimestrali, battendo facilmente le attese di Wall Street, con la divisione di investment banking che ha beneficiato dell'attività a livelli record nei mercati capitali e di operazioni M&A.

Nel secondo trimestre fino al 30 giugno, la banca di Wall Street ha riportato un utile netto di competenza degli azionisti ordinari pari a 3,4 miliardi di dollari, o 1,85 dollari per azione, da 3,05 miliardi di dollari, o 1,96 dollari per azione, un anno fa.

Secondo i dati Ibes di Refinitiv, gli analisti avevano stimato per la banca un utile di 1,65 dollari per azione.

Nel secondo trimestre i ricavi netti sono saliti a 14,8 miliardi di dollari, rispetto ai 13,7 miliardi di dollari visti un anno fa.

Lo straordinario trimestre di Morgan Stanley è il risultato di un picco d'attività in operazioni di M&A nella prima metà dell'anno, oltre i record storici, con oltre 28.000 accordi annunciati tra gennaio e giugno per un volume totale di oltre 2.820 miliardi di dollari, in base ai dati di Refinitiv.

La banca, che ha agito come consulente in 216 accordi nei primi sei mesi dell'anno, si è posizionata terza nelle 'League tables' globali di M&A durante il trimestre, dietro a Goldman Sachs Group Inc e JPMorgan Chase & Co, secondo Refinitiv.

I guadagni provenienti da commissioni di consulenza, tuttavia, sono risultati inferiori a quelli riportati dai rivali della banca, avendo offerto servizi di consulenza su un minor numero di accordi conclusi durante il trimestre.

Le league tables classificano società di servizi finanziari in base all'ammontare di commissioni per M&A generate.

Gli utili di Morgan Stanley sono stati stimolati ulteriormente dalle commissioni di sottoscrizione alle equity, generate da numerose Ipo di rilievo, tra cui Didi Global Inc, il più grande debutto sulla borsa statunitense nel 2021.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Roma Stefano Bernabei, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli