Italia markets open in 2 hours 56 minutes
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,29 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,87 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    26.497,36
    -656,47 (-2,42%)
     
  • dólar/euro

    0,9633
    -0,0055 (-0,57%)
     
  • BTC-EUR

    19.594,11
    -325,76 (-1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    433,24
    -11,29 (-2,54%)
     
  • HANG SENG

    17.952,11
    +18,84 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     

Morte dell’imprenditore Balocco, il comunicato dell’azienda

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 ago. (askanews) - Annunciamo con profondo dolore la morte improvvisa di Alberto Balocco, Presidente e Amministratore delegato della Balocco Spa. Da sempre impegnato nello sviluppo dell'azienda di famiglia, Alberto Balocco è riuscito con successo a farla diventare una realtà leader nel mondo del dolciario e uno fra i più noti marchi del "made in Italy". La sua umanità unita ad entusiasmo, altruismo e straordinario senso del dovere verranno sempre ricordati. Un grande uomo, profondamente legato alla sua famiglia, nonché un grande imprenditore con un grande cuore.

Profilo Biografico Nato a Fossano (Cuneo) il 25 agosto 1966, Alberto Balocco è coniugato ed aveva tre figli. Dopo la Laurea in Economia e Commercio conseguita nel 1989 presso l'Università degli Studi di Torino ed il Master in Organizzazione Aziendale presso la SDA Bocconi di Milano 1990, fa il suo ingresso nell'azienda di famiglia come assistente alla Direzione Commerciale. Fra il 1994 e il 1998 è Vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo. Dal 1997 al 2015 è Consigliere di Amministrazione della Cassa di Risparmio di Fossano S.p.A ove, fra il 2000 e il 2009, è anche membro del Comitato Esecutivo. Dal 2010 al 2016 è Presidente della Consulta per la Valorizzazione del Patrimonio Artistico e Culturale della Città di Fossano. Dal 2011 è stato membro del Consiglio Direttivo di AIDEPI (Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane) Adorava tutti gli sport che combinano tecnica, velocità e contatto con la natura, ed era un grande appassionato di montagna, di vento e di mare. Amava viaggiare, soprattutto in compagnia della sua famiglia.