Italia markets close in 1 hour 18 minutes
  • FTSE MIB

    24.430,05
    -372,85 (-1,50%)
     
  • Dow Jones

    34.395,27
    -347,55 (-1,00%)
     
  • Nasdaq

    13.270,28
    -131,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    65,16
    +0,24 (+0,37%)
     
  • BTC-EUR

    45.718,28
    -1.863,32 (-3,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.580,19
    +1.337,51 (+551,14%)
     
  • Oro

    1.828,60
    -9,00 (-0,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2173
    +0,0038 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    4.149,00
    -39,43 (-0,94%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.946,91
    -76,44 (-1,90%)
     
  • EUR/GBP

    0,8606
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0971
    +0,0038 (+0,34%)
     
  • EUR/CAD

    1,4710
    +0,0027 (+0,18%)
     

Morto Bernie Madoff, l’artefice della più grande frode finanziaria degli Usa

Antonio Cardarelli
·1 minuto per la lettura
Morto Bernie Madoff, l’artefice della più grande frode finanziaria degli Usa
Morto Bernie Madoff, l’artefice della più grande frode finanziaria degli Usa

Utilizzando lo schema di Ponzi aveva truffato 37mila persone per un valore complessivo di 65 miliardi di dollari

Bernard “Bernie” Madoff, ideatore della più grande frode finanziaria nella storia degli Stati Uniti, è morto all'età di 82 anni nel carcere di Butner (North Carolina) dove stava scontando una condanna a 150 anni di carcere.

VITTIME ILLUSTRI

Madoff nel 2009 ammise di essere l’artefice di una colossale frode finanziaria che, in quattro anni (2008-2012) ha colpito 37mila persone in 136 Paesi, tra cui anche vittime illustri come il registra Steven Spielberg, l'attore Kevin Bacon e il premio Nobel per la Pace Elie Weisel.

LA FRODE

Ex presidente del Nasdaq, Madoff aveva utilizzato lo schema di Ponzi per garantire rendimenti di circa il 10% ai suoi investitori: in pratica pagava i rendimenti con i soldi dei nuovi investitori che man mano, attratti dalle rendite elevate, entravano nella sua società. L’ammontare delle somme truffate è stimato in circa 65 miliardi di dollari. Nel febbraio dello scorso anno, Madoff aveva presentato una richiesta di scarcerazione per motivi di salute, richiesta respinta dai giudici perché Madoff ha commesso uno dei piu' grandi crimini finanziari di tutti i tempi" e "molte persone stanno ancora soffrendo".