Italia markets open in 5 hours 43 minutes
  • Dow Jones

    31.253,13
    -236,94 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    11.388,50
    -29,66 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    26.463,75
    +60,91 (+0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,0573
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    28.564,83
    +938,81 (+3,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,70
    +19,47 (+2,98%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.900,79
    -22,89 (-0,58%)
     

Morto Roberto Frezza, il 20enne che era caduto dal tetto della scuola

·1 minuto per la lettura
roberto frezza
roberto frezza

Il 20enne Roberto Frezza era entrato insieme a un amico nell’istituto Gobetti Volta di Bagno a Ripoli, ed era caduto dal tetto.

Morto Roberto Frezza, il 20enne che era caduto dal tetto della scuola: l’accaduto

Da quanto emerso Roberto e un suo amico avrebbero deciso di scavalcare, durante la notte di ieri, il cancello dell’Isis Gobetti Volta, a Bagno a Ripoli, nel fiorentino, per motivi ancora da chiarire. Una volta scavalcato il primo ostacolo i due si sarebbero issati su una rampa esterna per salire verso il tetto. Durante la discesa Roberto ha però appoggiato male un piede ed è scivolato, precipitando da un’altezza considerevole.

Morto Roberto Frezza, il 20enne che era caduto dal tetto della scuola: i soccorsi

A lanciare l’allarme è stato lo stesso amico di Frezza, sentito poi due volte dai carabinieri per provare a ricostruire con esattezza l’accaduto. Il giovane è stato immediatamente soccorso dal 118 e trasportato, in stato di incoscenza e in codice rosso al pronto soccorso, per poi essere ricoverato in prognosi riservata all’ospedale fiorentino di Careggi.

Morto Roberto Frezza, il 20enne che era caduto dal tetto della scuola: il decesso

Ma Roberto Frezza purtroppo non ce l’ha fatta, erano troppo gravi le condizioni in cui è arrivato all’ospedale. Roberto ci lascia a soli 20 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli