Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.040,20
    +448,93 (+1,52%)
     
  • Nasdaq

    12.039,10
    +158,46 (+1,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1882
    +0,0037 (+0,31%)
     
  • BTC-EUR

    16.137,16
    +556,02 (+3,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,14
    +10,39 (+2,81%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    3.635,56
    +57,97 (+1,62%)
     

Morto Stefano Pernigotti, nipote del fondatore dell'azienda di Novi Ligure

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

È morto a Milano, a 98 anni, il Cavalier Stefano Pernigotti, nipote del fondatore della omonima fabbrica dolciaria di Novi Ligure (Alessandria). Nato a Novi Ligure, mantenne la proprietà della Pernigotti fino al 1995 quando il gruppo fu acquisito dai siciliani Averna. Gruppo che nel 2013 la cedette ai fratelli turchi Toksoz con la crisi successiva che l’azienda dolciaria da allora ha subito. Fu Stefano Pernigotti a fare dell'azienda uno dei gruppi italiani più importanti del settore in una carriera segnata da atti di generosità e filantropia e una vita personale segnata da gravi lutti familiari, quali la perdita dei figli avvenuta negli anni Ottanta in un incidente in Uruguay.