I mercati italiani sono chiusi

Mps: adesioni a scambio azioni con bond senior salgono al 67,8%

Red/Men

Roma, 14 nov. (askanews) - Salgono al 67,8% del totale, le adesioni allo scambio delle nuove azioni, rivenienti dalla conversione del bond subordinato Mps Upper 2 2018 scadenza maggio 2018, in capo al retail, con nuovi bond senior emessi da Mps con analoga scadenza. L'offerta di scambio si chiude il prossimo 20 novembre.

Le azioni saranno poi rilevate dal Tesoro, al minore prezzo tra quello risultante dalla conversione del Bond 2018 in nuove azioni Mps (8,65 euro) e quello pagato dai risparmiatori retail per l'acquisto del bond 2018, prima del 1 gennaio 2016.

Il prezzo massimo che può pagare il Tesoro per rilevare le azioni dal retail è di 8,65 euro, nel caso il bond sia stato acquistato, a suo tempo dal risparmiatore, a 100. Con prezzi di acquisto del bond sotto la pari, ad esempio 90, il prezzo pagato dal Tesoro per rilevare le azioni sarà inferiore a quello massimo.