Italia Markets closed

Mps, Bastianini: Hydra opportunità per attrarre nuovi investitori

Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 22 set. (askanews) - L'operazione Hydra, relativa alla cessione dei deteriorati ad Amco, rappresenta per Mps "una fondamentale opportunità per ridurre in misura significativa la rischiosità creditizia del gruppo, pur a scapito di una riduzione di 1,1 miliardi del patrimonio, allineandola ai migliori standard del mercato italiano, cogliendo nel contempo l'opportunità di riequilibrare la struttura finanziaria e di fornire concrete prospettive di ritorno alla redditività". Lo ha sottolineato l'Ad di Mps, Guido Bastianini, nel corso dell'audizione in Commissione parlamentare di inchiesta sulle banche. L'operazione di scissione, ha proseguito, "presenta significative e positive ragioni economiche e finanziarie per il gruppo, che sarà così capace di affrontare l'attuale crisi economica in una posizione più solida, di tornare a generare capitale nel medio termine e di poter attrarre nuovi investitori".