Italia markets close in 6 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    18.748,62
    -196,52 (-1,04%)
     
  • Dow Jones

    27.685,38
    -650,19 (-2,29%)
     
  • Nasdaq

    11.358,94
    -189,34 (-1,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    38,72
    +0,16 (+0,41%)
     
  • BTC-EUR

    11.106,19
    +4,89 (+0,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,93
    -2,49 (-0,94%)
     
  • Oro

    1.900,00
    -5,70 (-0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,1816
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    3.400,97
    -64,42 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.072,97
    -32,28 (-1,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,9071
    +0,0005 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0729
    +0,0010 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,5582
    -0,0011 (-0,07%)
     

Mps, Bastianini: ulteriore richiesta danni Fondazione inopportuna

Rar

Milano, 22 set. (askanews) - "Spero che non ci siano impatti economici per la banca". Così l'Ad di Mps, Guido Bastianini, in merito alla ulteriore richiesta danni da 3,8 miliardi pervenuta dalla fondazione Mps a fine luglio. "Abbiamo continui argomenti con cui contrastare le loro richieste - ha spiegato, nel corso dell'audizione alla Commissione d'inchiesta sulle banche - queste iniziative giudiziarie sono poco opportune per mille motivi e disturbano colleghi che lavorano in banca. Non è nemmeno una causa, è una ingiunzione relativa a eventi di 10-12 anni fa avrei sperato che non arrivasse".