Italia Markets closed

Mps Capital Services miglior previsore al mondo su Eurodollaro

Red-com

Roma, 10 lug. (askanews) - Mps Capital Services Banca per le Imprese, la corporate ed investment bank del Gruppo Montepaschi, guadagna il primo posto per l'accuratezza delle previsioni sull'Eurodollaro nella speciale classifica stilata a livello mondiale da Bloomberg al 30 giugno scorso su diversi cambi valutari.

Nel secondo trimestre del 2019 la società si è distinta, infatti, per la qualità e la precisione delle previsioni del team di Market Strategy sull'andamento di alcuni cross valutari rilevanti per le aziende che operano nel settore dell'import/export. In particolare, la società del Gruppo Montepaschi ha conquistato il primo posto per le previsioni su euro/dollaro e si conferma tra i top 10 a livello mondiale per il quarto trimestre consecutivo.

Su questo cambio valutario il risultato arriva a conferma dei già rilevanti posizionamenti ottenuti da Mps Capital Services nel corso degli ultimi tre anni: primo posto a settembre 2016, terzo posto a settembre 2017, sesto posto a dicembre 2018 e secondo posto a marzo 2019. Mps Capital Services può vantare il riconoscimento della qualità delle previsioni valutarie anche su altri cambi: terzo posto nel cambio euro/franco svizzero, quarto nel cambio dollaro/lira turca e quinto piazzamento nel rapporto euro/yen.

Inoltre, per la prima volta da quando contribuisce alle stime sulle materie prime (giugno 2018), la società del Gruppo Montepaschi si è aggiudicata il primo posto nelle previsioni dei prezzi di rame e zinco, due materie importanti prime per i cicli produttivi di molte aziende.

"Un risultato importante per Mps Capital Services - si legge in una nota -, considerando che Bloomberg confronta trimestralmente le previsioni di quasi 100 contributori (nel caso dell'eurodollaro) tra le principali istituzioni finanziarie a livello internazionale, calcolando per ciascuno il margine di errore tra quanto previsto e quanto realmente verificatosi sul mercato, e premiando quelle con il minor margine di errore medio ovvero coloro che hanno dimostrato la migliore capacità previsionale".