Italia Markets closed

Mps, La Via: Intervento pubblico temporaneo, cessione quota entro 2021

BOL

Roma, 24 nov. (askanews) - L'intervento pubblico nel capitale della Banca Monte dei paschi di Siena "è comunque di natura temporanea e il Ministero azionista dovrà cedere la partecipazione acquisita entro l'arco temporale di riferimento del Piano, ossia entro 5 anni (2021)". Lo ha detto il direttore generale del Tesoro Vincenzo La Via intervenendo dinanzi alla commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

"Per la determinazione del prezzo delle azioni ordinarie di nuova emissione da assegnare in conversione e del prezzo di sottoscrizione da parte del Ministero dell'economia e delle finanze,- ha detto La Via - si è reso necessario calcolare il valore delle azioni della Banca prima dell'aumento di capitale, sulla base di quanto disposto dal decreto legge. La stima del valore delle azioni già emesse è stata elaborata dal consulente di BMPS PricewaterhouseCoopers S.p.A. ed asseverata dall'esperto indipendente nominato da Banca d'Italia. Ciò detto, in applicazione della metodologia di calcolo recata dall'Allegato al decreto legge, per effetto del burden sharing i detentori di strumenti finanziari subordinati hanno ricevuto nuove azioni ad un prezzo unitario pari a 8,65 euro. Il prezzo di sottoscrizione dell'aumento di capitale sociale per il Ministero è stato, invece, pari a 6,49 Euro per azione, calcolato sempre applicando le metodologie di calcolo di cui all'Allegato del decreto legge".