Italia Markets closed

Mps: per la Consob risarcimento da 300 mila euro

Fcz

Milano, 8 nov. (askanews) - Trecento mila euro per la Consob e 50 mila euro ciascuno per Confconsumatori e Federconsumatori. Sono i risarcimenti decisi dal Tribunale di Milano a favore delle parti civili del processo a carico degli ex vertici di Mps che si è concluso oggi con la condanna di tutti gli imputati e delle due banche sotto accusa, la tedesca Deutsche Bank e la giapponese Nomura.

I risarcimenti dovranno essere pagati in solido da tutti i 16 condannati ma anche dalla stessa Banca Mps, uscita dal processo attraverso il patteggiamento della pena (una sanzione pecuniaria da 600 mila euro e una confisca da 10 milioni di euro) ma dichiarata responsabile civile dai giudici della Seconda Sezione Penale del Tribunale di Milano.