Mps: rimozione Baldassarri ando' in Cda, no richieste spiegazioni

(ASCA) - Siena, 29 gen - La rescissione del rapporto di lavoro tra Banca Mps e l'allora direttore finanziario Gianluca Baldassarri fu decisa dal CdA del 9 febbraio 2012, senza che ci fosse bisogno di spiegazioni. Secondo quanto risulta dal verbale della seduta, la revoca fu richiesta dal Dg Fabrizio Viola, che era anche disponibile a fornire ''maggiori delucidazioni'', ma nessuno ne richiese. Il CdA dette quindi mandato alla direzione di formulare a Baldassarri una proposta di ''risoluzione consensuale''. Se tale proposta non fosse stata accettata il rapporto di lavoro sarebbe stato risolto comunque ''ad iniziativa aziendale''.

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    2,618-0,052-1,95%
    UCG.MI
    2,42-0,05-1,87%
    ISP.MI
    15,080,000,00%
    BMPS.MI
    0,852-0,001-0,06%
    TIT.MI
    15,40-0,27-1,72%
    ENI.MI
    4,098-0,066-1,59%
    ENEL.MI
    4,200,000,00%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.