Italia markets closed

Mps sovraperforma bancari dopo ok Cda a piano scorporo npl

Il logo Monte dei Paschi di Siena presso una filiale della banca a Roma

L'ok del Cda al progetto di scorporo parziale di un portafoglio di 8 miliardi lordi di crediti deteriorati sostiene il titolo Monte dei Paschi, che a Piazza Affari sovraperforma gli altri titoli di settore.

Dopo una partenza sprint (+3,5%), intorno alle 10,40 il titolo scambia a 1,62 euro per azione, in rialzo dello 0,3%, a fronte di un indice di settore che cede l'1,33% dopo il rally dell'ultima seduta.

Nella serata di ieri il cda ha dato via libera allo scooporo parziale a favore di Amco di un compendio composto da crediti deteriorati per un valore lordo di oltre 8 miliardi, da attività fiscali, debito e altre passività e da un patrimonio netto di circa 1 miliardo.

L'operazione, che dovrebbe essere completata entro il primo dicembre, porterà a un significativo miglioramento del profilo di rischio, con un Npe ratio lordo che passa dal 12,4% al 4,3%.

Si tratta di un tappa cruciale nel riassetto dell'istituto senese, che potrebbe a questo punto aggregarsi con un altro istituto, mentre il Tesoro, azionista di maggioranza dopo il salvataggio di tre anni, dovrebbe uscire dal capitale l'anno prossimo.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia