Italia Markets closed

Mps, via libera Corte Conti a decreto su privatizzazione - fonti

·1 minuto per la lettura
Logo di banca Monte dei Paschi in una filiale di Roma
Logo di banca Monte dei Paschi in una filiale di Roma

ROMA (Reuters) - La Corte dei Conti ha registrato il decreto che apre la strada alla privatizzazione del Monte dei Paschi di Siena, secondo due fonti vicine al dossier.

Il via libera dei magistrati contabili era l'ultimo passaggio necessario prima che il provvedimento entri in vigore.

Il decreto consente a Mps di completare il primo dicembre il deconsolidamento di circa 8 miliardi di euro di crediti deteriorati tramite una complessa operazione con Amco, la bad bank del Tesoro.

La privatizzazione della banca potrà avvenire "in una o più fasi", tramite un'offerta pubblica di vendita rivolta a investitori retail italiani, compresi i dipendenti di Mps, o istituzionali. Tra le opzioni, anche trattative dirette o operazioni straordinarie, incluse fusioni.

(Giuseppe Fonte, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)