Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.212,96
    +575,77 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    12.131,13
    +390,48 (+3,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    115,07
    +0,98 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    26.746,16
    -524,82 (-1,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,79
    -3,71 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.857,30
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0739
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.158,24
    +100,40 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0271
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

Msc, una sede al Lingotto a Torino per divisione MSC Technology

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 mag. (askanews) - MSC Technology, divisione tecnologica del gruppo MSC nella parte movimentazioni merci, ha inaugurato i tre piani della nuova sede di Torino alla presenza del CEO di Mediterranean Shipping Company Soren Toft e dell'AD di MSC Technology Italia Roberto Musumeci assieme al Prefetto di Torino Raffaele Ruberto, al Sindaco di Torino Stefano Lo Russo, all'Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Piemonte Andrea Tronzano e alla presenza delle Istituzioni nazionali e locali.

Un investimento importante da parte del Gruppo MSC - si legge in una nota - che ha scelto Torino per i suoi servizi hi-tech e che in poco più di un anno ha portato alla creazione a Torino di un polo tecnologico di eccellenza a livello europeo.

Oltre 250 dipendenti oggi popolano i 9 mila metri quadri di uffici su tre piani al Lingotto, in prospettiva diventeranno 650 entro la fine del 2023, stanziati oltre 1.5 milioni di euro per la formazione entro il 2024.

MSC Technology - prosegue la nota - sarà la prima realtà del Gruppo a promuovere l'integrazione di professionisti ai quali è stato riconosciuto lo status di rifugiato, saranno inseriti in azienda dopo un percorso di re-skilling entro l'estate 2022.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli