Italia markets open in 5 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    33.597,92
    +1,58 (+0,00%)
     
  • Nasdaq

    10.958,55
    -56,34 (-0,51%)
     
  • Nikkei 225

    27.435,78
    -250,62 (-0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,0508
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • BTC-EUR

    16.022,21
    -330,77 (-2,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    394,56
    -7,47 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    19.118,44
    +303,62 (+1,61%)
     
  • S&P 500

    3.933,92
    -7,34 (-0,19%)
     

Musk vende azioni Tesla: analisti ottimisti su accordo Twitter

Musk vende azioni Tesla: analisti ottimisti su accordo Twitter
Musk vende azioni Tesla: analisti ottimisti su accordo Twitter


Attraverso sei documenti normativi, Elon Musk martedì ha rivelato che il 5 agosto ha venduto 6,85 miliardi di dollari di azioni Tesla, Inc. (NASDAQ:TSLA). In seguito l’imprenditore ha chiarito su Twitter che si è trattato di una mossa preventiva per mobilitare i fondi necessari all’acquisizione, “si spera improbabile”, di Twitter, Inc. (NYSE:TWTR) qualora questa venga imposta dalla Corte del Delaware e alcuni partner azionari non venissero in aiuto.

“E' importante evitare una vendita d'emergenza del titolo Tesla”, ha aggiunto Musk.

Gli analisti, tuttavia, hanno un'opinione diversa sull’argomento.

Gary Black: Musk vuole concludere l’accordo

A questo punto è chiaro che Musk vuole acquistare Twitter e che entrambe le parti sono disposte ad accontentarsi di un prezzo più basso, piuttosto che passare attraverso il fastidio di un processo, ha detto su Twitter il fondatore di Future Fund Gary Black.

Black si schiera tra i contrari al fatto che Musk tolga Twitter dalla borsa.

Black martedì ha condotto un sondaggio prima dell’informativa sulla vendita delle azioni da parte di Musk: secondo una maggioranza schiacciante di utenti, la rinegoziazione ad un prezzo più basso è l’esito più probabile dell'accordo. Black ha suggerito un taglio a 50-51 dollari per azione.

Black è un rialzista di Tesla. Il fondo principale della sua società, il Future Fund Active ETF (NYSE:FFND), vede il titolo dell’azienda di auto elettriche come sua partecipazione principale.

Dan Ives: aumentano le probabilità di un accordo

Nonostante alla fine di aprile Musk avesse detto di aver smesso con la vendita di azioni Tesla, la situazione è radicalmente cambiata in vista del processo previsto per ottobre alla Corte del Delaware, ha detto l'analista di Wedbush Daniel Ives.

Secondo Ives, Wall Street ritiene che Musk abbia poche probabilità di vincere la battaglia legale.

Viste le maggiori possibilità che l'accordo vada in porto, l'analista ha alzato la sua stima del fair value sulle azioni Twitter da 30 a 50 dollari.

“Possiamo anche prevedere che Musk cerchi di risolvere questa situazione esplosiva prima che l'accordo su Twitter finisca ufficialmente in tribunale a ottobre”, ha proseguito l'analista.

Come minimo Twitter otterrà un massiccio risarcimento compreso tra 5 e 10 miliardi di dollari. Questa eventualità sta iniziando ad essere scontata nel prezzo del titolo, ha aggiunto Ives.

L’esperto di Wedbush ritiene che possa verificarsi uno dei seguenti scenari:

  • L’accordo viene annullato e Musk paga una commissione di scioglimento di 1 miliardo di dollari

  • La corte conferma la “prestazione specifica”, costringendo Musk ad acquistare Twitter a 54,20 dollari per azione

  • Musk deve patteggiare o pagare ingenti risarcimenti a Twitter, probabilmente tra i 5 e i 10 miliardi di dollari

  • Musk vince davanti alla Corte del Delaware e non paga alcuna commissione di scioglimento

Ives ha una valutazione Neutral sulle azioni Twitter.

Al momento della pubblicazione, le azioni Tesla erano in aumento dello 0,71% a 856 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Foto creata con un'immagine tratta dal su Flickr

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia