Italia Markets close in 7 hrs 27 mins

Mutui, le offerte migliori di gennaio

webinfo@adnkronos.com

Come saranno i mutui nel 2020? Sarà ancora un affare surrogare il vecchio mutuo o accenderne uno nuovo? In apertura d’anno si ripropone come un mantra il classico quesito: meglio il tasso fisso o il variabile? Nei mesi scorsi si è arrivati ad una sostanziale parità fra i due tipi di mutuo, che tuttavia hanno fatto propendere i potenziali acquirenti di un immobile sempre verso contratti a tasso fisso per nuove accensioni o per surroghe. Da ora in avanti, con la prospettiva di una prossima variazione dei tassi Irs, nonostante lieve, il variabile potrebbe tornare ad essere appetibile per i mutuatari esperti, o quelli che optano per durate brevi. 

Ecco nei fatti le novità di gennaio: Intesa Sanpaolo: Aumento Tassi fissi fino a 10 punti base; Banco BPM ha ridotto gli spread sui mutui a tasso fisso fino a 15 punti base; Credem, in fine, ha ridotto gli spread sui mutui a tasso fisso sino a 10 punti base e sui mutui a tasso variabile fino a 15 punti base. 

Aprire un mutuo a gennaio 2020 è un’opzione che potrebbe essere obbligata, se si pensa di comprare casa, una scelta che potrebbe essere anche a lungo termine. Ma cosa bisogna sapere prima di stipulare un finanziamento? È meglio avere alcune idee chiare in proposito prima di buttarsi nella giungla dei mutui. Ecco due simulazioni di acquisto realizzate da MutuiSupermarket.it: 

Simulazione per mutuo a tasso variabile - Mutuo acquisto, tasso variabile a 20 anni per un importo di 140.000 euro su un valore dell'immobile di 280.000 euro, richiesto da un 34enne residente a Roma. (TABELLA) 

I primi 5 istituti che offrono le condizioni più convenienti sono Unicredit (istruttoria in filiale, indice Euribor 3 mesi, Spread 0,80%; TAN 0,41%; rata 607,5€, TAEG 0,55%); Credem (istruttoria in filiale, indice Euribor 3 mesi, Spread 0,75%; TAN 0,35%; rata 604,13€, TAEG 0,57%); Intesa Sanpaolo (istruttoria in filiale, indice Euribor 1 mese; Spread 0,90%; TAN 0,44%; rata 609,72€; TAEG 0,60%); IWbank (istruttoria online, Euribor 1 mese, Spread 0,85%, TAN 0,55%, rata 616,14€; TAEG 0,62%); Hello Bank (istruttoria online, indice Euribor 1 mese; Spread 1,00%; TAN 0,54%; rata 615,77€; TAEG 0,68%).  

Simulazione per mutuo a tasso fisso - Mutuo acquisto, tasso fisso a 20 anni per un importo di 140.000 euro su un valore dell'immobile di 280.000 euro, richiesto da un 34enne residente a Roma. (TABELLA)  

Fra le 5 migliori proposte, figurano quelle di Credem (istruttoria in filiale, TAN 0,65%; rata 622,23€; TAEG 0,85%); Unicredit (istruttoria in filiale; TAN 0,75%; rata 628,36€; TAEG 0,87%); Intesa Sanpaolo (istruttoria online, TAN 0,80%; rata 631,44€; TAEG 0,96%); Hello Bank (istruttoria on line, TAN 0,85%, rata 634,53€; TAEG 0,99%); BPER Banca (istruttoria in filiale; TAN 0,80%; rata 631,44€; TAEG 0,99%).