Italia markets open in 1 hour 43 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.669,55
    +102,51 (+0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,1851
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    10.324,53
    +977,13 (+10,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    245,82
    +6,90 (+2,89%)
     
  • HANG SENG

    24.766,22
    +196,68 (+0,80%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Nadef, Upb: 'conseguenze non trascurabili su economia anche da lockdown parziale, rischi al ribasso'

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

"Al momento non si prefigurano nuovi lockdown generalizzati, ma se si rendessero necessarie restrizioni mirate alle attività produttive e agli spostamenti, ne deriverebbero comunque conseguenze non trascurabili sia sul ciclo economico sia sulla struttura produttiva, già colpita dalla passata recessione". Così Giuseppe Pisauro, presidente dell'Upb (Ufficio parlamentare di bilancio), in audizione davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, sulla Nadef. "L'evoluzione di breve e medio termine dell'economia appare soggetta a rischi ancora molto ampi, nel complesso orientati al ribasso - ha detto Pisauro - Gli scenari avversi sono riconducibili all'evoluzione della pandemia (del coronavirus COVID-19), in Italia e all'estero, oltre che alle tensioni finanziarie. La pandemia ha ripreso a diffondersi velocemente in diversi paesi europei, come la Francia e la Spagna, oltre che in Asia (in particolare in India). In Italia nelle ultime settimane si è registrata una crescente diffusione dei casi, che ha anche comportato un maggiore ricorso alle strutture ospedaliere".