Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    38.730,30
    -617,72 (-1,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8664
    -0,0029 (-0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5376
    +0,0032 (+0,21%)
     

Napoli, Gattuso: "Non potevamo fallire. Ora ripetiamoci contro la Juve"

Omar Abo Arab
·2 minuto per la lettura

Non lo dà a vedere, ma non può non gongolare Rino Gattuso dopo la grandissima vittoria del suo Napoli arrivata con un roboante 6-0 rifilato alla Fiorentina. Il modo migliore per preparare la finale di Supercoppa italiana di mercoledì 20 gennaio contro la Juve.

Rino Gattuso | Francesco Pecoraro/Getty Images
Rino Gattuso | Francesco Pecoraro/Getty Images

E’ sembrata facile ma non lo è stata. Sull’1-0 si è vista una grande parata Ospina, poi hanno preso una traversa. Penso che la partita sia girata sulla grandissima giocata di Insigne. Lì la Fiorentina ha perso cattiveria. Abbiamo fatto bene, la differenza l’abbiamo fatta mettendo dentro le palle gol create, giocando un buon calcio" le sue parole a DAZN nel post gara: "Speriamo di ripeterci mercoledì in Supercoppa, ce n’è bisogno. Sapevamo che oggi non potevamo sbagliare. Ne abbiamo fallite troppe in casa, avevamo la chance di agganciare la Roma e ci siamo riusciti, è importante”.

L'esultanza di Zielinski | Francesco Pecoraro/Getty Images
L'esultanza di Zielinski | Francesco Pecoraro/Getty Images

Demme? E’ un giocatore importante per noi, l’anno scorso quando è arrivato ci ha dato equilibrio. Siamo una squadra che ha fatto 50 gol in 24 partite - non sono pochi - Quando metti qualità in campo qualcosa a livello di equilibrio può mancare. Sono felice di avere gente così che dà quantità. Diego ci dà equilibrio, altri meno, ma magari più qualità”. E poi su Zielinski: “Può fare tutto: l’esterno, la mezza punta, la mezzala, ha grandissima qualità. Quando sta bene copre anche tutto il campo, ha buon passo, se lo metti vicino agli ultimi 25 metri, in zona centrale, a livello balistico è super, calcia bene. E’ un giocatore completo, anche se può migliorare ancora, ha ampi margini, soprattutto di mentalità".

Petagna con Insigne e Hysaj | Francesco Pecoraro/Getty Images
Petagna con Insigne e Hysaj | Francesco Pecoraro/Getty Images

La chiosa di Gattuso è su Petagna, autore di una grande gara ma uscito per infortunio: "Speriamo non sia nulla di grave, ha preso una botta a un polpaccio, gli era già capitato 3 settimane e ha recuperato in 3 giorni”.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.