Italia markets close in 7 hours 17 minutes
  • FTSE MIB

    24.202,57
    -38,78 (-0,16%)
     
  • Dow Jones

    33.597,92
    +1,58 (+0,00%)
     
  • Nasdaq

    10.958,55
    -56,34 (-0,51%)
     
  • Nikkei 225

    27.574,43
    -111,97 (-0,40%)
     
  • Petrolio

    72,44
    +0,43 (+0,60%)
     
  • BTC-EUR

    16.007,35
    -94,74 (-0,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    395,35
    -6,68 (-1,66%)
     
  • Oro

    1.794,60
    -3,40 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,0520
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    3.933,92
    -7,34 (-0,19%)
     
  • HANG SENG

    19.450,23
    +635,41 (+3,38%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.922,82
    +1,92 (+0,05%)
     
  • EUR/GBP

    0,8632
    +0,0025 (+0,29%)
     
  • EUR/CHF

    0,9889
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4384
    +0,0041 (+0,29%)
     

Napoli-Torino 3-1, azzurri calano tris e provano fuga - Video

(Adnkronos) - Il Napoli batte il Torino per 3-1 nell'anticipo dell'ottava giornata della Serie A e sale a 20 punti, consolidando il primo posto in classifica. I granata rimangono a quota 10. La formazione di Spalletti ipoteca il successo nella prima frazione grazie ad un avvio eccellente. Anguissa sblocca il risultato al 6' e concede il bis al 12'. Kvaratskhelia chiude virtualmente i conti al 37' con il tris. Il Torino accorcia le distanze al 44' con Sanabria: troppo poco per riaprire il match.

LA PARTITA - Il Napoli alza il ritmo dopo 5 minuti e sfonda. Mario Rui, azionato da Kvaratskhelia, divora la fascia sinistra e arriva al cross. Anguissa si catapulta in area, colpo di testa perfetto e palla in rete: 1-0. Il Torino sbanda e concede una prateria all'11' alla ripartenza di Anguissa. Il centrocampista può viaggiare palla al piede per 50 piede, nessuno lo contrasta e nessuno lo raggiunge: in area, destro secco che buca Milinkovic-Savic e 2-0.

La capolista gioca sul velluto e cala il tris al 44' con un'azione fotocopia, dall'altro lato del campo. Stavolta ad accendere il motore è Kvaratskhelia, che saluta tutti e si invola verso l'area granata. Pressato, il georgiano riesce comunque a dosare il rasoterra mancino: sponda sul palo, 3-0. Il Torino è una comparsa fino all'intervallo, quando ha il merito di sfruttare la chance per tornare in corsa. Mischia nell'area del Napoli, Sanabria trova il destro vincente: 3-1. Il match nel secondo tempo è più equilibrato, i padroni di casa possono abbassare il ritmo per controllare la situazione e limitare i rischi. Politano scheggia il palo, Lozano impegna Milinkovic-Savic. Il Toro ci prova ma non punge, finisce 3-1.