Italia Markets closed

Natale: Coldiretti, 5 mld euro per tavola feste, cibo prima voce spesa

webinfo@adnkronos.com

Aumenta la spesa enogastronomica degli italiani per imbandire le tavole di Natale e Capodanno, che quest’anno arriverà a 5 miliardi di euro segnando l’11% in più rispetto al 2018. La stima è contenuta nella ricerca Coldiretti/Ixe’, "Il Natale nel piatto", presentata in occasione dell’Assemblea nazionale dell’organizzazione agricola in corso a Roma. Tra regali enogastronomici, pranzi e cenoni l’agroalimentare rappresenta la voce più importante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno.  

Ed è così che quasi un italiano su tre (30%) ha scelto di regalare per le festività vini, spumanti o prodotti alimentari tipici da mettere sotto l’albero. Da segnalare, è anche la preferenza accordata all’acquisto di prodotti made in Italy. La maggior parte della spesa alimentare delle feste comunque è dedicata al pranzo di Natale che la maggior parte degli italiani consumerà nelle case. Anche se, durante le feste molti, sei italiani su dieci (63%), coglieranno l’occasione per mangiare fuori casa soprattutto alla ricerca dei piatti tipici della tradizione locale, nella propria città o in vacanza in Italia e all’estero. 

L'nalisi della Coldiretti ha tastato il polso anche ai gusti e, in particolare, ai dolci della tradizione, laddove il Panettone "batte" di misura il Pandoro, sarà prediletto dal 79% degli italiani contro il 72% a favore del Pandoro. Tuttavia, in quasi la metà delle famiglie italiane, il 48%, c’è chi prepara in casa i dolci della tradizione locale con ricette custodite da generazioni.