Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1636
    +0,0018 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    55.023,84
    +1.589,27 (+2,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.481,22
    +17,87 (+1,22%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Nautica: H2biz e Lauro Holding lanciano Blue Economy, nuovo hub per l'economia del mare

·1 minuto per la lettura

Il Gruppo H2biz e la Lauro Holding presentano Blue Economy, il nuovo Hub dedicato agli operatori dell'economia marittima. L'obiettivo di Blue Economy è aggregare i fornitori dell'ecosistema del mare (nautica, shipping, logistica, energia, ambiente, elettronica, servizi) e promuove progetti di filiera (alcuni già in corso in prospettiva dell'arrivo dei fondi del Pnrr). Un'operazione di ampio respiro che Luigi De Falco (H2biz) e Salvatore Lauro (Lauro Holding) hanno fortemente voluto per dare al mercato un contenitore di innovazione e progettualità che possa intercettare e portare a sistema la convergenza sempre più spinta tra il settore marittimo e quello dell'energia e ambiente.

Il nuovo Hub è stato strutturato per cogliere tutte le opportunità di mercato ed è composto da fornitori di elevato standing in grado di coprire una vasta gamma di esigenze operative. Blue Economy si affianca agli altri quattro Hub di H2biz (elenco fornitori B2b, Digital Transformation, Green Transition e B2c Italy) e gode dell'esperienza maturata in 13 anni di gestione di transazioni business to business. L'accesso all'HUB è aperto a tutti gli operatori dell'ecosistema mare/energia/ambiente e a quelli che erogano servizi di supporto (consulenza, marketing, credito, outsourcing) alle filiere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli