Italia markets close in 4 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    24.427,24
    -13,64 (-0,06%)
     
  • Dow Jones

    33.849,46
    -497,57 (-1,45%)
     
  • Nasdaq

    11.049,50
    -176,86 (-1,58%)
     
  • Nikkei 225

    28.027,84
    -134,99 (-0,48%)
     
  • Petrolio

    79,24
    +2,00 (+2,59%)
     
  • BTC-EUR

    15.891,94
    +157,42 (+1,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    389,97
    +9,68 (+2,55%)
     
  • Oro

    1.770,30
    +15,00 (+0,85%)
     
  • EUR/USD

    1,0384
    +0,0040 (+0,38%)
     
  • S&P 500

    3.963,94
    -62,18 (-1,54%)
     
  • HANG SENG

    18.204,68
    +906,74 (+5,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.942,99
    +7,48 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8634
    -0,0010 (-0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9860
    +0,0047 (+0,48%)
     
  • EUR/CAD

    1,3958
    +0,0009 (+0,06%)
     

Pil Italia 2022, in terzo trimestre +0,5%: settima crescita consecutiva

(Adnkronos) - Nel terzo trimestre del 2022 la stima provvisoria dell'Istat vede una crescita del prodotto interno lordo (Pil), corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, pari a +0,5% rispetto al trimestre precedente e +2,6% in termini tendenziali. Il dato del trimestre, continuna l'istituto di statistica "è la sintesi di una diminuzione del valore aggiunto sia nel comparto dell’agricoltura, silvicoltura e pesca, sia in quello dell’industria, mentre i servizi hanno registrato un aumento. Dal lato della domanda, vi è un contributo positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto negativo della componente estera netta".

Con il dato del terzo trimestre la variazione del Pil già acquisita per il 2022 è pari a 3,9%. Con il dato registrato nel terzo trimestre dell’anno - commenta l'Istat - "la fase espansiva del Pil prosegue pertanto per il settimo trimestre consecutivo, ma in decelerazione rispetto al secondo trimestre dell’anno".