Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.574,81
    -261,91 (-1,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.865,90
    -50,40 (-2,63%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Nella prefettura giapponese di Mie, tradizione e natura si uniscono per produrre un sakè unico, invecchiato in fondo al mare

TOKYO, January 11, 2023--(BUSINESS WIRE)--Situata nella splendida penisola meridionale di Shima e circondata da ben sessanta isole, la baia di Ago è la sede di un ingegnoso progetto che consiste nell’invecchiare il sakè sott'acqua, per sfruttare l’ambiente marino e sua la temperatura costante. Le prime 150 bottiglie di "Hanzo Special Junmaishu" prodotte dallo stabilimento Ota Sake Brewery sono state depositate sul fondo della baia, famosa per i vicini allevamenti di perle, a una profondità di 20-25 metri. A distanza di sei mesi, il prodotto è stato analizzato ed è risultato delicato e pastoso all’assaggio. Il processo di invecchiamento è ancora in corso.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20230109005072/it/

Tradition and nature combine to produce Mie Prefecture’s unique Undersea Aged Sake in Japan (Photo: Business Wire)

Il signor Nishida di Ise Shima Tourism, uno dei fondatori dell’iniziativa, ha affermato: "Abbiamo avviato il progetto del sakè invecchiato in fondo al mare per sostenere i coltivatori di perle in un momento in cui si stavano registrando tassi di estinzione delle larve di ostriche, e perché volevamo collegare i prodotti locali quali il sakè al nostro ambiente costiero e alla comunità di coltivatori di perle locali, così da far conoscere il nostro famoso metodo di produzione del sakè ai viaggiatori internazionali. Tutto ciò serve a promuovere il turismo, tanto indispensabile per la nostra regione, ma favorisce anche la collaborazione tra allevatori di perle, produttori di bevande alcoliche e pescatori, per creare un senso di appartenenza e partecipazione".

Oltre a vantare i sensazionali prodotti ittici di Ise-Shima, la prefettura di Mie gode anche di un clima e di un terreno ideali per la produzione del sakè, motivo per cui ospita ben 34 stabilimenti produttivi di questa bevanda, ognuno con un gusto unico e particolare della regione in cui si trova. Si dice che i giapponesi possiedano otto milioni di divinità. Tra queste, "Misakado no Kami" (il dio del sakè) è custodito a Ise Jingu, e gli abitanti del luogo gli offrono malto di riso per pregare per la prosperità dell'industria legata alla sua produzione.

Sin dall’antichità, la prefettura di Mie è una delle mete preferite da tutti i giapponesi, trattandosi di una regione in cui confluiscono la cultura del cibo e dell'arte, l’industria e le persone. La produzione di sakè di Mie valorizza le sue origini tradizionali, rinnovandole e migliorandole costantemente. Ed è proprio da questo spirito che nasce il progetto "Undersea Aged Sake Project" (sakè invecchiato in fondo al mare).

Il signor Nishida osserva: "I pescatori e gli agricoltori locali dedicano i loro raccolti nei rituali shintoisti per mostrare la loro gratitudine. Credo che la grande importanza dei prodotti ittici e del sakè di Ise-Shima derivi dal fatto che sono consumati da sempre dalla nostra gente. Mi auguro che questo richiami i viaggiatori internazionali e li inviti a scoprire le tradizioni, la natura e la bellezza della nostra regione".

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20230109005072/it/

Contacts

Kazuma Akaiwa
info@accord-inc.co.jp