Italia Markets open in 3 hrs 19 mins
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,28 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,37 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.816,29
    +28,75 (+0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,2083
    +0,0004 (+0,0362%)
     
  • BTC-EUR

    15.238,90
    -249,23 (-1,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    361,73
    -18,13 (-4,77%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Nell'anno 60 mln di prodotti venduti da Pmi italiane su Amazon.it

Mlo
·2 minuto per la lettura

Milano, 4 nov. (askanews) - L'utilizzo di Amazon.it come canale di vendita online ha contribuito ad aiutare le piccole e medie imprese italiane a mantenere o a far crescere il proprio business anche in un periodo difficile, come quello a cui sono andate incontro nella prima parte di quest'anno. E' quanto emerge dal Report 2020 sul successo delle Pmi italiane con Amazon.it che parte dall'analisi delle performance nell'ultimo anno di 14.000 realtà imprenditoriali che vendono attraverso la piattaforma e-commerce. Nei 12 mesi che vanno dal primo giugno 2019 al 31 maggio 2020, i partner di vendita italiani hanno venduto più di 60 milioni di prodotti negli store Amazon, rispetto ai 45 milioni di un anno prima, in media si tratta di più di 100 prodotti al minuto, e hanno registrato vendite per una media di oltre 75.000 euro, in crescita rispetto ai 65.000 circa nello stesso periodo dell'anno precedente. Se si osserva l'andamento delle esportazioni, nel 2019 le 14mila aziende hanno registrato vendite all'estero per più di 500 milioni di euro. Di queste, circa 600 hanno superato 1 milione di dollari di vendite. In questo modo, calcola Amazon, fino ad oggi, queste aziende sono riuscite a creare oltre 25.000 posti di lavoro. "Supportare le piccole e medie imprese rappresenta la parte centrale di tutto quello che facciamo. Continueremo a investire in logistica, strumenti, servizi, programmi e persone per sostenere le piccole e medie imprese nell'ottenere risultati sempre migliori - ha commentato Francois Saugier, vp seller services di Amazon in Europa - Nonostante il periodo difficile, i partner di vendita hanno continuato a crescere con Amazon. Quando i clienti acquistano nei nostri negozi, oltre il 50% dei prodotti ordinati è venduto da piccole imprese". "Le piccole e medie imprese rappresentano un pilastro fondamentale del tessuto sociale e imprenditoriale del nostro Paese, una risorsa che, attraverso l'e-commerce, può raggiungere e soddisfare una domanda ancora più ampia di clienti - ha aggiunto Ilaria Zanelotti, direttore seller services di Amazon in Italia - Le realtà che avevano già adottato una strategia hanno trovato in Amazon e nell'e-commerce lo strumento per ampliare la base clienti e diversificare, per riuscire ad affrontare al meglio le sfide".