Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.531,45
    -299,55 (-1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

Nell'anno del Covid, 96 donne sono state uccise

Manuela D'Alessandro
·2 minuto per la lettura

AGI Vicktoria è stata l'ultima: aveva 42 anni e faceva la badante a Brescia. Colpita con 5 coltellate, l'hanno trovata sepolta sotto il campo di una bocciofila abbandonata.  Le indagini puntano all'ex fidanzato che è stato arrestato.
Concetta, la prima, all'inizio di gennaio, aveva 79 anni.  Il marito novantenne l'ha uccisa a bastonate in un paesino in provincia di Catania; le sue estreme parole sono state: "Mi ha picchiata per 50 anni".

Le vittime di sesso femminile nel 2020 sono state finora 96, 98 lo scorso anno. Il dato, ottenuto dall'AGI il giorno prima della 'Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle  donne, arriva dalla Direzione centrale della polizia criminale. 

Le donne uccise in contesti familiari o di coppia sono state due in più 

Il bilancio degli omicidi in generale non di discosta molto da quello dell'anno scorso: al 19 novembre in tutto sono 237, lo scorso anno se ne registrarono  286. Prosegue la tendenza al calo: nel 2018 furono 358, l'anno precedente 375. Stando ai numeri, che si possono prestare a diverse valutazioni, il lockdown non ha spostato molto la situazione da un anno all'altro.  Le donne assassinate in un contesto di relazione parentale o sentimentale  sono state 2 in più, 83 tra inizio anno e 19 novembre 2019 e 85 nello stesso periodo del 2020. 

 Quello che emerge in modo nitido è che più della metà dei delitti complessivi, 126  su 237, è avvenuto in un ambito familiare o nel contesto di una relazione e a morire, nella maggioranza dei casi, sono state le donne.

Milano ai minimi storici di omicidi 

Analizzando le singole città, si notano i casi di Torino e la sua provincia che registrano  ben 9 omicidi-suicidi, mentre a Milano gli omicidi sono ai minimi storici. Nell'anno del coronavirus, sono stati 7, compresi quelli preterintenzionali: quattro uomini e tre donne, tra cui  Carla, una pensionata di 90 anni, ammazzata in casa con colpi alla testa inferti con un barattolo di marmellata, dal ragazzo che lavorava nell'attività di famiglia, in precedenza preso in affido dal figlio e dalla nuora.