Italia Markets closed

Nestlè investe 2 mld di chf per imballaggi di plastica riciclata

Mlo

Milano, 16 gen. (askanews) - Nestlé investirà fino a 2 miliardi di franchi svizzeri per passare dalla plastica vergine a quella riciclata per uso alimentare e accelerare lo sviluppo di soluzioni innovative per imballaggi sostenibili. E' quanto ha annunciato in una nota la multinazionale svizzera, nella quale spiega che accanto all'obiettivo di rendere riciclabile o riutilizzabile il 100% dei suoi imballaggi entro il 2025, ridurrà anche di un terzo l'utilizzo di plastica vergine.

Uno dei temi legati alla plastica per gli imballaggi dei prodotti alimentari è che oltre ad essere uno strumento di marketing svolgono anche una funzione di garanzia per la qualità e la sicurezza degli alimenti. E che ancora non c'è una offerta di imballaggi sostenibili in grado di far fronte alla domanda del sistema alimentare. Nestlè stessa nella nota sottolinea come la maggior parte della plastica è difficilmente riciclabile per imballaggi alimentari e ciò comporta dunque una fornitura limitata di plastica riciclata per alimenti. Di qui l'impegno per acquistare fino a 2 milioni di tonnellate di plastica riciclata per uso alimentare e a stanziare oltre 1,5 miliardi di franchi svizzeri da investire nell'utilizzo di questi materiali da qui al 2025. Nestlé cercherà efficienze operative per mantenere neutrali i profitti generati da questa iniziativa. Oltre a questo lancerà un fondo di venture capital da 250 milioni di franchi svizzeri per investire in start-up che si focalizzano in questi settori.

"Nessun tipo di plastica dovrebbe finire in discarica o diventare un rifiuto - ha dichiarato Mark Schneider, ceo di Nestlé - Rendere la plastica riciclata sicura per gli alimenti costituisce una sfida enorme per il nostro settore. Questo è il motivo per cui, oltre a ridurre l'uso della plastica e la raccolta dei rifiuti, vogliamo chiudere il cerchio e rendere più plastica possibile riciclabile all'infinito. Stiamo portando avanti un cammino coraggioso per creare un mercato più ampio per la plastica riciclata ad uso alimentare e promuovere l'innovazione nel settore degli imballaggi. Diamo il benvenuto a chiunque altro desideri unirsi a noi in questo viaggio".