Italia markets open in 2 hours 22 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.399,01
    -264,49 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2026
    -0,0033 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    40.700,74
    +1.959,90 (+5,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    984,23
    -2,42 (-0,25%)
     
  • HANG SENG

    29.090,30
    -362,27 (-1,23%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Nestlè sfida la Nutella della Ferrero con la crema spalmabile dei Baci Perugina

Matia Venini
·1 minuto per la lettura
Nestlè sfida la Nutella della Ferrero con la crema spalmabile dei Baci Perugina
Nestlè sfida la Nutella della Ferrero con la crema spalmabile dei Baci Perugina

L’iniziativa arriva a quasi un anno dal centenario del cioccolatino. Nel barattolo è contenuta anche la celebre frase d’amore

In questi tempi difficili cosa c’è di meglio per risollevarsi il morale di una gustosa crema spalmabile? Oltre alla famosissima Nutella di Ferrero e alla Pan di Stelle di Barilla, d’ora in poi sarà possibile trovare sugli scaffali i vasetti di Baci Perugina. La nuova iniziativa dell’azienda di Perugia, di proprietà di Nestlè, arriva un anno prima del centenario del famoso cioccolatino ideato nel 1922 da Luisa Spagnoli e celebre per le frasi d’amore contenute in un cartiglio al suo interno.

COME IL CIOCCOLATINO

La crema Baci è stata creata pensando al cuore del tradizionale cioccolatino. Al suo interno infatti sono contenuti gli stessi ingredienti: impasto di cioccolato al gianduia e granelle di nocciole. Inserito nel tappo del barattolo ci sarà anche la classica frase d’amore, capace di dare voce alle emozioni della vita quotidiana e di rendere il momento del consumo qualcosa di più di una semplice merenda. La crema Baci, senza glutine e olio di palma, è disponibile in supermercati, bar, pasticcerie e anche online in una versione da 200 grammi.

IL BOOM DI NUTELLA

Lo stress emotivo causato dalla pandemia ha fatto bene agli affari della principale crema spalmabile presente sul mercato, la Nutella. In Francia. durante il lockdown della primavera 2020, il prodotto di punta della Ferrero ha guadagnato un milione di nuovi consumatori. Le vendite sono aumentate di circa il 50%, mentre la quota di mercato ha superato il 70%. In Italia raggiunge l’82% ma, nonostante i numeri impressionanti, Nestlè pensa ci sia ancora mercato nel settore delle creme spalmabili, forse per il forte clima di incertezza ancora causato dal virus.