Italia Markets close in 1 hr 3 mins
  • FTSE MIB

    22.166,40
    +159,00 (+0,72%)
     
  • Dow Jones

    30.095,69
    +126,17 (+0,42%)
     
  • Nasdaq

    12.414,85
    +37,67 (+0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,02
    +0,38 (+0,83%)
     
  • BTC-EUR

    15.642,54
    -213,60 (-1,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    373,03
    -6,21 (-1,64%)
     
  • Oro

    1.841,20
    +0,10 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2154
    +0,0004 (+0,0365%)
     
  • S&P 500

    3.684,78
    +18,06 (+0,49%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.530,34
    +13,24 (+0,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,9005
    -0,0021 (-0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0818
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5563
    -0,0054 (-0,35%)
     

Nexi annuncia fusione con Nets carta contro carta, titolo balza 3%

·1 minuto per la lettura
Il logo della società italiana di pagamenti Nexi, nei pressi della sede centrale a Milano
Il logo della società italiana di pagamenti Nexi, nei pressi della sede centrale a Milano

MILANO (Reuters) - Nexi ha sottoscritto un accordo per la fusione con la rivale Nets, in un'operazione carta contro carta che attribuisce a Nets un enterprise value di 7,8 miliardi di euro, secondo una nota congiunta diffusa ieri sera.

Il closing è atteso nel secondo trimestre del 2021, prima della chiusura del deal con Sia, atteso invece per il terzo trimestre.

A Piazza Affari il titolo Nexi ha aperto in rialzo di oltre il 3%.

Il comunicato sottolinea che è "significativa la creazione di valore per gli azionisti di Nexi, con sinergie cash ricorrenti stimate in circa 170 milioni annui a regime, in aggiunta ai circa 150 milioni stimati per la fusione con Sia. Aumento del cash Eps atteso per gli azionisti di Nexi superiore al 25% nel 2021, assumendo il closing sia della fusione con Nets sia di quella con Sia".

La fusione fra i due gruppi porterà a una "realtà da circa 2,9 miliardi di ricavi e 1,5 miliardi di Ebitda su base aggregata pro-forma stimati al 31 dicembre 2020, incluse sinergie a regime".

L'accordo prevede la fusione di Nets in Nexi con un'operazione interamente in azioni nella quale gli azionisti di Nets riceveranno 406,6 milioni di nuove azioni di Nexi, equivalenti ad una quota azionaria pro-forma del 39% in Nexi+Nets(del 31% se si considera Nexi+Nets+Sia).

Infine, le azioni di Nexi emesse a favore degli azionisti di Nets saranno soggette ad un meccanismo di lock-up fino a 24 mesi successivi al closing.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)