Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.419,89
    -4.487,66 (-9,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Nice Footwear brilla al debutto su Euronext Growth Milan

·2 minuto per la lettura

A Piazza Affari è sbarcata oggi Nice Footwear, approdata su Euronext Growth Milan (ex Aim Italia). La società veneta specializzata nello sviluppo, produzione e commercializzazione di sneakers con brands propri, in licenza e per conto terzi rappresenta la trentesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e porta a 161 il numero delle società attualmente quotate su Euronext Growth Milan. In fase di collocamento Nice Footwear ha raccolto 5 milioni di euro, escludendo il potenziale esercizio dell’opzione di over-allotment. In caso di esercizio integrale dell’over-allotment l’importo complessivo raccolto sarà di 5,5 milioni. Il flottante al momento dell’ammissione è del 25% e la capitalizzazione di mercato all’Ipo è pari a 20 milioni. I titoli della società sono stati fermati in asta di volatilità con un rialzo del 37%. "Oggi è un giorno storico per Nice Footwear. Il primo giorno di negoziazione delle azioni su Euronext Growth Milan segna l'inizio di un nuovo percorso e di straordinarie opportunità per il Gruppo. La quotazione rappresenta uno strumento strategico per implementare il nostro modello di business e supportare la crescita attraverso alcune acquisizioni. Il nostro obiettivo è realizzare un polo italiano di eccellenza nella progettazione e produzione di sneaker Made in Riviera del Brenta e, per riuscire in questa evoluzione del processo artigianale, saranno preziose le risorse dell’IPO in quanto ci permetteranno di contaminare l’artigianato con la tecnologia, la digitalizzazione e la sostenibilità, peculiarità che da sempre contraddistinguono Nice Footwear", afferma Bruno Conterno, ceo di Nice Footwear. "In queste settimane, raccontando quello che abbiamo fatto e dove abbiamo intenzione di andare, abbiamo incontrato persone fortemente interessate che hanno dimostrato un grande apprezzamento nei confronti dell’azienda e ne sono orgoglioso - prosegue -. Viviamo un’epoca sfidante e allo stesso tempo entusiasmante per il nostro settore, con cambiamenti rapidi, più che in qualsiasi altro momento storico. Se siamo arrivati fin qui è grazie al lavoro e alla passione di tutto il team di Nice Footwear, di tutti i partner e degli advisor che ci hanno accompagnato in questo percorso e degli investitori che credono nel nostro progetto. Vogliamo raggiungere nuovi e importanti risultati nei prossimi anni, per creare valore per tutti i nostri stakeholder".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli