Italia Markets closed

Nicola Zingaretti: "Ho saputo della scissione di Renzi via Whatsapp"

Nicola Zingaretti: "Ho saputo della scissione di Renzi via Whatsapp"

Nicola Zingaretti ha rivelato di non essere stato avvisato della scissione da Matteo Renzi durante le trattative per la formazione del governo. "Ovviamente no. Ho ricevuto un whatsapp quando la decisione era stata presa". Così il leader del Pd intervistato su Sky.

VIDEO - Chi è Nicola Zingaretti?

"Non pretendevo una telefonata”, ha spiegato il leader dem. “Il problema non è Zingaretti ma gli italiani. Spiegare agli italiani perchè è successo dopo il giuramento del governo. Non è una questione personale per me".

In merito al faccia a faccia tra Renzi e Salvini: "La sfida non è il giochetto dello scontro tra i leader ma risolvere i problemi degli italiani. Priorità dell'Italia non è attendere il faccia a faccia di Tizio contro Caio".

VIDEO - Quando D’Incà attaccò Renzi e il PD

"Salvini e Renzi”, ha detto in un altro passaggio, “sono persone con idee diverse cui conviene litigare per far parlare di sé. Ma la grande forza dell'alternativa si chiama Pd che è l'unica vera forza nazionale che intercetta cambiamento e giustizia sociale".

Zingaretti ha detto la sua anche in merito al patto civico al quale M5s e Pd stanno lavorando perle regionali in Umbria. “Sull'accordo con il M5S sull'Umbria non c'è nessun automatismo per le Regionali, ogni Regione dovrà decidere sulla base delle proprie leadership, dei propri contenuti, ma c'è una vocazione unitaria a provarci, per un futuro del Paese non fondato sull'odio, ma sulla crescita, sullo sviluppo, il lavoro e il benessere. E' un fatto positivo che si stanno provando a verificare le condizioni per dare insieme una riposta ai cittadini, è utile per l'Italia".