Italia markets closed

Nielsen, in calo nel II trim indice fiducia consumatori Italia

Voz

Roma, 16 lug. (askanews) - Nel secondo trimestre 2020 la fiducia dei consumatori italiani scende a quota 54 punti, 16 in meno rispetto al trimestre ottobre-dicembre 2019, periodo non ancora interessato dalla pandemia Covid-19. Lo rileva l'aggiornamento al secondo trimestre 2020 della Conference Board Global Consumer Confidence Survey, svolta in collaborazione con Nielsen su base trimestrale.

In picchiata anche la media dell'indice di fiducia mondiale (- 15 punti vs. fine 2019, attestandosi a 92 punti), e quella a totale Europa (-12 punti, attestandosi a 74 punti). Tra i principali Paesi europei, riporta un comunicato, la Germania fa registrare 15 punti in meno, scendendo a quota 87; stesso declino anche per la Gran Bretagna, che arriva a 84, mentre si registra una flessione di 13 punti per la Francia, che si attesta a 70 punti. Tuttavia, la Spagna a registrare la perdita maggiore: - 24 punti, registrando un indice di 62.

"Confrontando l'indice di fiducia dei consumatori del terzo trimestre 2020, periodo ampiamente interessato dalla pandemia COVID-19 e dalle conseguenti restrizioni, con quello rilevato negli ultimi tre mesi del 2019, emerge chiara la consapevolezza nella popolazione italiana della crisi socio-economica su scala globale. L'indice di fiducia ne risulta dunque fortemente influenzato, tanto da segnare un forte calo, in linea con gli andamenti della media europea e mondiale - dichiara Laurent Zeller, AD di Nielsen Connect Italia - Allo stesso tempo, ci si traduce in una maggiore propensione al risparmio, anche se non tutte le voci di spesa risultano negative. E' il caso, per esempio, della crescita dei consumi alimentari nella GDO registrata nel periodo del lockdown. E' auspicabile - aggiunge Zeller - che il superamento della pandemia e il ritorno alla normalit sostengano la domanda, cos da innescare un meccanismo in grado di concorrere a oltrepassare l'attuale congiuntura che interessa non solo l'economia, ma il tessuto sociale nella sua complessit".(Segue)