Italia Markets closed

Nielsen, largo consumo: in 3 trimestre Italia seconda solo a Spagna -2-

BOL

Roma, 10 gen. (askanews) - L'ammontare della spesa nel largo consumo nel continente europeo in generale cresce del +2,2% nel terzo trimestre del 2019 rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente, una percentuale spiegata da una crescita dei prezzi del +2,5% e da un calo contenuto dei volumi del -0,3%.

Rispetto alla media europea, l'Italia dunque si colloca al di sotto per fatturato complessivo (+1,9% vs. +2,2%) ma nettamente sopra media nei volumi di vendita (+1,9% vs. -0,3%) mentre è al di sotto della media dell'aumento dei prezzi (0% vs. +2,5%).

"A livello di formati, le vendite crescono soprattutto negli specialisti drug (+5%), nei discount (+4%) e nei supermercati (+1,8%) - dichiara Romolo de Camillis, Retailer Services Director di Nielsen Connect Italia "Per quanto riguarda i comparti, invece, i trend più positivi sono quelli del fresco, dei surgelati e del pet care."

A livello di contintente continua la crescita sopra media della Turchia (+17,4%) sempre grazie all'inflazione e in generale tutta l'Europa dell'Est mantiene numeri molto positivi.